22/10/2021 06:00:00

Covid. Casi in calo e meno ricoveri in una settimana in Sicilia. Ma il virus potrebbe rialzarsi

Casi in calo nell’ultima settimana in Sicilia. Ad eccezione degli ultimi giorni sono diminuiti anche i ricoveri. A cavallo dell’entrata in vigore del green pass obbligatorio per i lavoratori sono aumentate anche le prime dosi di vaccino. Questa in sintesi la situazione sul fronte covid in Sicilia nel bollettino settimanale della Regione. Ma il virus, con l’arrivo delle basse temperature, potrebbe riprendere vigore.

Dopo il plateau la curva starebbe per risalire anche in Sicilia. Lo diciamo con molta serenità, e confermando quanto previsto dagli esperti e quanto dicono i dati. Da alcuni giorni l’incidenza si attesta sui 37 nuovi casi settimanali su 100 mila abitanti, dopo una costante discesa delle scorse settimane che ci ha portato alla zona bianca. La previsione è che questo dato, quello che ci consente di capire quasi in tempo reale come si evolve la pandemia, possa aumentare. Come tra l’altro sta avvenendo a livello nazionale.

Per un quadro più ampio della situazione pandemica suggeriamo i grafici che ogni giorno pubblica il medico Paolo Spada, sempre molto accurati.

 

 

Made with Flourish

 



L’ultima rilevazione settimanale
Il progressivo decremento dei nuovi contagi ha fatto registrare un’incidenza settimanale di 36,5 casi su 100 mila abitanti tra l’11 e il 17 ottobre, con un’ulteriore riduzione rispetto alla settimana precedente (40,8 su 100 mila abitanti) e al di sotto della soglia di 50 casi su 100 mila.

Il trend appare, però, non omogeneo in tutte le province e occorre valutare attentamente l’andamento delle prossime settimane. Il rischio, in termini di nuovi casi, si mantiene più elevato rispetto alla media regionale nell’area centro-orientale dell’Isola, nelle province di Siracusa (60,5), Catania (62,6) e Messina (47,4).

Continua a ridursi l’incidenza di nuove ospedalizzazioni e il livello di occupazione dei posti letto, indicatori che riflettono l’impatto di casi delle settimane precedenti e interessano prevalentemente soggetti non immunizzati. Resta stabile la letalità.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale elemento di attenzione è l’obbligo del "green pass" nei luoghi di lavoro che ha determinato un incremento delle prime dosi erogate nell’ultima settimana. In particolare, si evidenzia un picco a ridosso del 15 ottobre, data d’inizio dell’obbligo della certificazione verde nei luoghi di lavoro (nella sola giornata del 14 ottobre le prime dosi somministrate sono state 9.507).
Si registra un significativo trend in aumento delle prime dosi, concentrato nelle fasce di età 12-19, 20-29, 30-39, 40-49, con un incremento del 4,81 per cento di dosi somministrate rispetto alla settimana precedente.

Prosegue la somministrazione della dose aggiuntiva per i soggetti immunocompromessi e trapiantati/attesa di trapianto, nonché la somministrazione della dose booster per le categorie individuate nella circolare ministeriale prot. n. 45886 del 08/10/2021 e successive. Dal 20 ottobre è possibile per gli over 60 aventi diritto prenotare la terza dose, purché siano trascorsi sei mesi dalla somministrazione della seconda.

 

 

 

Gli ultimi dati siciliani
Sono 286 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 14.619 tamponi processati in Sicilia. Ieri erano 368.
L'incidenza scende al 1,8% rispetto al 2,5% di ieri. L'isola è al sesto posto per contagi giornalieri, al primo posto c'è il Veneto con 446 casi, al secondo posto il Lazio 431 casi, al terzo la Lombardia 383 casi, al quarto la Campania con 355 e al quinto l'Emilia Romagna con 294.
Gli attuali positivi sono 6.682 con una diminuzione di 124 casi.
I guariti sono 403 mentre si registrano altre 7 vittime che portano il totale dei decessi a 6.967. La Regione comunica che le vittime sono dei giorni scorsi.
Sul fronte ospedaliero sono adesso 314 ricoverati, 2 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 48 uno in meno rispetto a ieri.
Sul fronte del contagio nelle singole province Palermo con 42 casi, Catania 116, Messina 10, Siracusa 46, Ragusa 7, Trapani 4, Caltanissetta 6, Agrigento 25, Enna, 30.

Il Covid in provincia di Trapani
Diminuisce ancora il numero delle persone positive al Covid in provincia di Trapani. Sono 376 in tutto il territorio secondo quanto comunicato dall'Asp di Trapani.

Nell'ultimo bollettino però si registra un nuovo decesso.
Questi i dati nel dettaglio, tra parentesi la differenza con i dati di mercoledì:
Alcamo 35 (-3); Buseto Palizzolo 0; Calatafimi-Segesta 3; Campobello di Mazara 15; Castellammare del Golfo 48 (-3); Castelvetrano 254 (- 1); Custonaci 5; Erice 51 (-3), Favignana 1; Gibellina 0; Marsala 58 (-4); Mazara del Vallo 38 (-2); Paceco 5; Pantelleria 0; Partanna 2; Petrosino 10; Poggioreale 0; Salaparuta 0; Salemi 1; San Vito Lo Capo 5; Santa Ninfa 1; Trapani 62(-2); Valderice 11; Vita 1.
Totale casi attuali positivi: 376 (-20)
Deceduti in totale 420 (+1)
Guariti totali 19382 (+22)
Ricoverati in terapia intensiva 1 (0)
Ricoverati in terapia semi-intensiva 8 (+1)
Ricoverati regime ordinario 8 (-1)
Tamponi molecolari 375
Tamponi rapidi 142

 


Il virus in Italia
Sono 3.794 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.702.
Sono invece 36 le vittime in un giorno (ieri 33).
Sono 574.671 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 485.613. Il tasso di positività è allo 0,66%, in calo rispetto allo 0,7% di ieri.
Sono 356 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, uno in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite: il dato resta dunque stabile per il secondo giorno consecutivo. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 22. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.439, rispetto a ieri sono 25 in meno.



Sicurezza e Salute | 2021-12-02 11:41:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Fascetta nucale per respiratori facciali

Non tutti sopportano gli elastici delle mascherine dietro le orecchie, e nonostante i respiratori facciali della Puleo Healthcare siano comodi e facili da indossare, hanno anche pensato di ovviare al problema applicando ad essi la pratica fascetta...

Native | 2021-12-02 11:37:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

MERRY ENGLISH IS COMING TO TOWN Sconto del 50%

La Morgan School con l’arrivo del clima natalizio vuole portare anche delle vantaggiose promozioni che sicuramente gioveranno a coloro che hanno una vera intenzione di imparare l’inglese e soprattutto di certificarlo. A tutti gli...

La situazione | 2021-12-06 20:34:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Covid: in Sicilia 505 nuovi positivi, 6 i morti

 Sono 505 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia, a fronte di 25.285 tamponi processati. Ieri erano 870. Il tasso di positività scende oggi al 2,1% (ieri era 3,4%). L'isola è all'ottavo posto per contagi, dopo Veneto,...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1637753356-mercado-novembre.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1637952008-mr29.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1638352939-max-2-di-6.gif
<