09/04/2020 15:37:00

Coronavirus, Valderice: il medico nell'attesa del tampone... va a fare la spesa. E lo dice

E' un medico. Ha contratto, con ogni probabilità, il coronavirus. Ha fatto il tampone. Attende gli esiti. E nell'attesa, se ne va a fare la spesa. Dopodichè racconta tutto sui social, e "perdona" quelli che lo hanno criticato... 

Storia singolare, ma drammatica, a Valderice, dove il Sindaco Stabile ha recentemente chiesto l'invio dell'esercito per regolare l'ordine pubblico in questi giorni di emergenza per il coronavirus.

I fatti sono questi. Un noto professionista, un medico, al rientro dal nord Italia, si è messo in quarantena obbligatoria. Ha avuto dei sintomi da coronavirus, e ha effettuato il tampone. Nell'attesa dei risultati .. è uscito di casa. Ed  è andato a fare la spesa al supermercato, il 28 Marzo.  Tra l'altro, l'esito del tampone è stato positivo. E glielo hanno comunicato il giorno dopo, il 29 Marzo....

L'estratto del suo post su Facebook lo potete vedere nell'immagine accanto questo articolo. 

A confessare i fatti è lui stesso con un post su Facebook, molto singolare, perchè il medico, che voleva tranquillizzare i suoi concittadini, in realtà ha creato il panico in città. E  Tra l'altro, sembra che siano positivi anche la mogile, e il figlio, che vive in un'altra abitazione. Ecco perchè a Valderice di recente c'è stato un aumento dei casi. 

Il medico scrive di aver agito "in scienza e coscienza", e perdona tutti quelli che lo hanno attaccato ...ma è una scusa sbalorditiva. Perchè è davvero singolare che un medico, un medico di base, che sa di avere con ogni probabilità contratto il virus, agisca con questa leggerezza. La rabbia a Valderice è tanta, soprattutto tra i dipendenti del supermercato, ma anche tra chi si chiede se è vero che il medico, come lui scrive, ha concordato il suo comportamento direttamente con gli uffici dell'Asp.