21/01/2021 10:41:00

Nascondevano uccelli di specie protetta. Denunciati padre e figlio a Marsala 

 Detenevano uccelli di specie protetta e trappole in una mansarda. Padre e figlio sono stati denunciati a Marsala nel corso di una operazione antibracconaggio eseguita dalle guardie zoofile Nogez del distaccamento di Erice di concerto con i carabinieri e personale di Stop crimes Italia.

Sono stati scoperti, in contrada Amabilina, 2 box in lamiera contenenti decine di cardellini e quattro reti da uccellagione, nascoste all'interno di un frigo, nonchè decine di gabbie da richiamo.

I segnalati all'autorità giudiziaria hanno 38 e 18 anni e devono rispondere di ricettazione, maltrattamenti di animali e detezione illegale di fauna selvatica protetta.

"Siamo davanti ad un fenomeno sociale - dice Claudio La Commare, dirigente Nogez - che non trova adeguato contrasto da parte delle autorità preposte. Le pene, inoltre, sono troppo blande rispetto al danno che viene arrecato alla collettività".

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614704766-gamma-volkswagen.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614341111-mr06.gif