Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
Cultura

"Erice, crocevia di popoli e culture del Mare di Mezzo"

Erice 91016 Erice
14/10/2017 - 14/10/2017

Il professore, storico e scrittore Valerio Massimo Manfredi sarà a Erice il 14 ottobre per tenere una lectio magistralis agli studenti dell’Istituto Alberghiero, diretto dalla professoressa Pina Mandina, e alla cittadinanza, ed effettuare nel pomeriggio, grazie alla guida ‘speciale’ degli stessi studenti, un giro turistico per la città medievale che fa parte del circuito dei borghi più belli d'Italia in qualità di ospite onorario.

La lezione, dal titolo "Erice, crocevia di popoli e culture del Mare di Mezzo", è in programma alle ore 10.30 alla sala Dirac del Centro Ettore Majorana. Nel pomeriggio Manfredi, che ha pubblicato numerosi articoli e saggi e ha scritto note opere di narrativa tradotte in tutto il mondo, oltre a condurre programmi culturali televisivi in Italia e all’estero e a collaborare con quotidiani e riviste nazionali, verrà guidato, appunto, dagli studenti per una visita dei siti più significativi di Erice: il Castello, Torretta Pepoli, il Museo Cordici e la Cattedrale.

L’indomani, 15 ottobre, Valerio Massimo Manfredi riceverà Il Premio Chiara alla Carriera 2017 al Teatro Sociale di Luino. Il Premio Chiara alla Carriera viene conferito annualmente ad una personalità della letteratura e della cultura di prima grandezza, che si sia particolarmente distinta per aver mantenuto nel suo lavoro un forte legame con il proprio territorio. Negli anni è stato assegnato, tra gli altri, ad Andrea Camilleri, Franca Valeri, Paolo Villaggio, Luis Sepúlveda, Daniel Pennac e l’anno scorso a Lina Wertmuller.

“Siamo onorati di ospitare nella giornata del 14 ottobre uno studioso, narratore e archeologo che ha insegnato in prestigiosi atenei in Italia e all’estero, conducendo al contempo spedizioni e scavi in vari siti del Mediterraneo – dice il Dirigente Scolastico Pina Mandina - considerati i numerosi impegni e il ritiro già nella giornata del 15 ottobre del prestigioso premio Chiara alla Carriera 2017. Un autore che si è affermato come narratore di livello internazionale e che ha fatto della sua conoscenza uno strumento di divulgazione affascinante anche tra i più giovani. Desidero ringraziare per la gentile collaborazione il Centro Ettore Majorana, e il suo presidente, professor Antonino Zichichi, e il dottor Denaro, dirigente del settore Cultura del Comune di Erice”.
L’iniziativa si avvale del Patrocinio gratuito del Comune di Erice.
 

comments powered by Disqus