16/06/2016 06:18:00

Trapani, Cosmi resta. Accordo fatto in un bar di Marsala...Squadra ricevuta dal Sindaco

 Serse Cosmi ha rinnovato il contratto col Trapani. C'è la fumata bianca: il mister ex Perugia resterà dunque alla guida della formazione che ha portato nella finale playoff di Serie B, persa contro il Pescara. 
La conferma di mister Cosmi, dopo quella del direttore sportivo Daniele Faggiano, rappresenta un punto di partenza importante, nel segno della continuità, per l’avvio della prossima stagione sportiva. Ora il direttore sportivo avvierà i contatti con lo staff tecnico che ha collaborato con il mister, per giungere ad un accordo per la prosecuzione del rapporto con la Società granata.
Queste le parole di mister Cosmi dopo la firma: “Non poteva e non doveva essere diversamente..Sarò ancora insieme a tutti voi per continuare a dare, ma soprattutto a ricevere, emozioni uniche! In questi giorni ho ricevuto tanti Grazie. Ora è il momento di ricambiare. Grazie, mitico Comandante e signora, grazie Ettore, grazie Daniele, grazie INIMITABILE POPOLO GRANATA. A presto…abbiamo ancora fame!”.

L'accordo, spiegava  la Gazzetta dello Sport alla vigilia della firma, è stato raggiunto in un bar di Marsala:

Serse Cosmi e il Trapani sempre più vicini. A meno che non si verifichino clamorose sorprese, l’ufficializzazione della firma arriverà a ore. Al ritorno da Malaga, dopo il lungo colloquio con il presidente Morace, il d.s. Faggiano si è seduto in un bar di Marsala con lo stesso Cosmi, e gli ha spiegato le condizioni alle quali può ricominciare la nuova avventura. CONTRATTO BIENNALE. Ci sono i presupposti per proseguire una collaborazione proficua, che ripartirebbe in un’atmosfera di entusiasmo popolare. C’è qualcosa da limare nell’accordo biennale), ma sembra che Cosmi non abbia dubbi: vuole restare a Trapani, tanto che ha già fatto arrivare il suo rifiuto al Bari che lo voleva. È chiaro come società e ambiente siano elementi decisivi per un tecnico che ha trovato una dimensione ideale. GOL PIÙ VELOCE. Sarà il solito Trapani: niente stipendi alti, né calciatori affermati. Gente che ha fame di affermarsi. Una prova? Ecco i primi due nomi nuovi di giocatori che vestiranno la maglia granata. Il primo è quello del ventiduenne esterno offensivo Luigi Canotto, che arriverà dal Melfi. Il 9 aprile scorso, Canotto è passato alla storia, per aver realizzato il gol più veloce della storia del calcio italiano: erano infatti trascorsi appena 7 secondi dal fischio d’inizio di Matera-Melfi, quando andò a segno sul terreno di gioco lucano. Precedentemente, aveva vestito le maglie di Rossanese, Siena (Primavera), Salerno Calcio, Sorrento, Sudtirol e Agropoli, sempre fraSserie D e Lega Pro. L’altro è quello di Giuseppe Fornito, centrocampista classe ’94 di scuola Napoli, che nella stagione appena conclusa ha collezionato 30 presenze e 2 gol con il Messina. Prima dell’esperienza sullo Stretto, per lui due annate da senior: a Cosenza (Lega Pro, 28 presenze e una rete) e a Pescara (una sola presenza nel campionato di Serie B)”.

Il Direttore sportivo Daniele Faggiano, mister Serse Cosmi e il capitano Luca Pagliarulo, sono stati ricevuti presso l'ex aula consiliare di Palazzo d'Alì dal Sindaco di Trapani Vito Damiano, dal Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Bianco e dagli Assessori per ricevere dei riconoscimenti alla luce degli ottimi risultati sportivi conseguiti nella stagione appena conclusa. Il Trapani Calcio ha donato al Comune di Trapani una maglia in ricordo di questo campionato che ci ha visti protagonisti e che ha dato lustro all'intera città. Consegnata, da parte dell'amministrazione comunale, anche una targa celebrativa al direttore generale Annemarie Collart Morace ed un'altra alla tifoseria granata che è stata ritirata dall'avvocato Salvatore Longo (Supporter Liaison officer del Trapani Calcio) che ha portato il riconoscimento allo store del Trapani Calcio, cosicchè tutti i tifosi possano vederlo.
"E' stato un riconoscimento importante – ha detto il capitano granata Luca Pagliarulo -, siamo soddisfatti ed orgogliosi. Abbiamo rappresentato Trapani in tutta l'Italia nel migliore dei modi e questi attestati di stima fanno piacere, sono un riconoscimento per il duro lavoro svolto quest'anno". "Sono contento e orgoglioso – ha affermato il ds Faggiano -, questo è un riconoscimento di grande valore che dedico al mister, al presidente, alla signora, a tutta la società e soprattutto a tutta la squadra. Il Trapani Calcio unisce l'intera città e io sono orgoglioso di rappresentare questa città in giro per l'Italia".
"Ho avuto la fortuna di lavorare con un gruppo di ragazzi stupendo – ha detto mister Cosmi - e tutti noi siamo stati sotto le ali di una società a dir poco straordinaria. Abbiamo vissuto, insieme a tutta la città e la tifoseria, una stagione incredibile". I riconoscimenti da parte della Città alla società granata, però, non sono ancora finiti. Infatti nei prossimi giorni verranno formalizzate due proposte molto importanti, come affermato dal sindaco di Trapani Vito Damiano: "L'intera collettività è riconoscente alla squadra del Trapani, una società che ha lavorato bene e che ha ottenuto notevoli risultati sportivi. Assieme alla proposta di cittadinanza onoraria per Serse Cosmi, abbiamo proposto al consiglio la cittadinanza onoraria anche per Daniele Faggiano. Un riconoscimento che meritano entrambi".

Nicola Citro firma il prolungamento di contratto 

Sarà un calciatore del Trapani fino al 2018 l’attaccante Nicola Citro, con il quale la Società granata ha raggiunto l’accordo per il prolungamento di contratto per un’altra stagione sportiva.
2.647 minuti giocati nella stagione regolare più 171 nelle gare dei play off, 14 reti complessive, Citro è stato nello scorso campionato il capocannoniere dei granata.
"Sono felicissimo – ha detto Nicola Citro -. Ringrazio il mister, lo staff e la Società per la fiducia che mi hanno dato e spero di ricambiarla in campo. Abbiamo una grandissima Società alle spalle che non ci fa mancare nulla e ci fa lavorare con grande serenità. Adesso puntiamo a fare un'altra grande stagione e magari anche a migliorare i risultati conseguiti nel campionato appena concluso. Ai tifosi dico semplicemente "grazie" per quello che ci hanno dato quest'anno, sono stati spettacolari".

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600803520-audi-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600269968-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599668229-ct-23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600693129-amministrative-2020-consigliere.jpg