08/02/2018 12:00:00

Salemi, rito abbreviato per l'insegnante accusata di maltrattare i bambini

Sarà processata con il rito abbreviato Anna Maria Gucciardi, la 50enne maestra di una scuola d'infanzia di Salemi accusata di maltrattamenti ad alcuni alunni. Il processo si svolge a porte chiuse davanti al gup di Marsala Annalisa Amato. I fatti contestati sarebbero accaduti tra l'ottobre 2016 e il febbraio 2017.

Tra le prove ci sarebbero anche delle intercettazioni audio-video registrate all'interno della classe. Per l'accusa l'insegnante "con condotte reiterate a carattere violento e prevaricatorio maltrattava i minori". L'accusa sostiene che la maestra avrebbe colpito un alunno "con un forte schiaffo sulla schiena" e che ad un altro bambino lo "afferrava per la nuca allontanandolo dal banco, colpiva in diversi momenti con 4 schiaffi alla nuca e spintonava facendolo cadere a terra". Parte civile si sono costituiti alcuni genitori dei bambini e le associazioni Codici Sicilia e Codici Onlus.