×
 
 
13/06/2018 22:52:00

#SaintVincent: bene Curatolo! Ancora in corsa per il titolo italiano

E' andato agli archivi anche il Day 2 dei 22° campionati italiani di biliardo (Stecca) in corso di svolgimento al palais del "Casinò De La Vallèe" di Saint Vincent (Ao), ed ecco puntuale il report di giornata:


Mercoledì 13 giugno 2018, in pista esclusivamente le 2° Categorie con 24 batterie eliminatorie che hanno decretato 24 accessi al tabellone finale in programma oggi (giovedì 14 giugno 2018), pronti ad aggiungersi agli 8 decretati martedì. In pista per il comitato provinciale Fibis Trapani vi erano tre atleti, e uno fra essi è riuscito ad entrare nei top 32 in Italia. Il bottino per i trapanesi poteva anche essere molto più pingue, ma sia Francesco Papa (Calatafimese – Calatafimi-Segesta) che Vincenzo Mangiaracina (Selinus – Castelvetrano) dopo aver vinto la partita inauguarale e la semifinale, si sono fermati sul più bello perdendo la finale di batteria rispettivamente contro il salernitano B. Giordano e il milanese Sala. Trionfo invece per il castelvetranese Rino Curatolo, campione provinciale Fibis Trapani di 1° Categoria nel 2012/2013 e presidente del csb "Accademia del Biliardo Risorgimento" di Campobello di Mazara (Tp) che battendo in finale per due a zero il livornese Corozzi è stato il 32° ed ultimo atleta di seconda categoria ad approdare nel tabellone finale. Ecco i 32 qualificati: Curatolo (Accademia Risorgimento – Campobello di Mazara), F.Giordano, Rofi, De Feudis, Giuiusa, Rossi, Aloia, Cuzzucoli, Di Cuozzo, Torrisi, B. Giordano, Pe', Sala, Frana, Cicero, Salamone, Celia, Piazza, Cambareri, D'Ambrosio, Di Maio, Marchetti, Frassini, D'Agnelli (avversario nei sedicesimi di finale di Curatolo, ndr), Germanò, Costanzo, Pavarini, Chinni, Formoso, Lichinchi, Deiana e Bordet.
Oggi si arriverà dai 32 attuali a 2 giocatori, che si ritroveranno per la finale valida per il titolo italiano di 2° Categoria l'ultimo giorno della kermesse, domenica 24 giugno 2018.

Nella giornata odierna comincerà anche la seconda competizione in programma, ovvero il campionato italiano di 1° Categoria. Per la "regina" delle categorie di base 11 delle 21 batterie di pre-selezione (formula semi-open), in cui però non sarà presente nessun atleta Fibis Trapani. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1659190307-fotovoltaico.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659427735-sconto-cena.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659434239-pizzeria-ristorante.gif
<