22/06/2018 20:01:00

#SaintVincent Bondice c'è! Domenica si gioca il titolo italiano

E' andato agli archivi anche il Day 11 dei 22° campionati italiani di biliardo specialità Stecca in corso di svolgimento al "palais" del "Casinò De La Vallèe" di Saint Vincent (Ao). E' stata una grande giornata per il comitato provinciale Fibis Trapani che è riuscito a piazzare il proprio campione provinciale di 3° Categoria, il marsalese Gianluca Bondice (Biglie & Birilli – Marsala) fra i 32 atleti che domani, domenica 24 giugno 2018 si andranno a giocare il titolo italiano. Questo e molto altro nel consueto report di giornata:


Venerdì 22 giugno 2018, undicesimo e terzultimo giorno di gare in Val d'Aosta. La giornata si è divisa fra le gare concernenti la Terza Categoria e quelle del tabellone finale del campionato over 65 (seniores), ecco nei dettagli quanto accaduto in entrambe le categorie:

Terza Categoria: Nella primissima mattinata si sono svolte le 16 batterie di pre-selezione (formula semi-open), nelle quali però, come già ribadito, non si era presentato nessuno esponente Fibis Trapani. Si è proseguito poi con la disputa di 12 batterie eliminatorie sulle 32 totali in programma (le restanti 20 verranno disputate in data odierna, sabato 23 giugno 2018). Fibis Trapani calava due assi, entrambi marsalesi: il giovane campione provinciale Gianluca Bondice e Angelo Sammartano (Il Barone – Marsala). In mattinata è arrivata subito la gioia per il csb lilibetano del presidente Giuseppe Cucchiara: il campione provinciale ha fatto percorso netto in batteria (tre vittorie per due a zero) liquidando in ordine il modenese Trinchese, il leccese Napoli e il fiorentino Susini approdando nel tabellone finale. Bondice, fra le altre cose col risultato ottenuto centra anche la promozione di ufficio di categoria, e dalla stagione 2018/2019 militerà in 2° Categoria. Nel pomeriggio, invece, brutto stop per l'altro csb lilibetano, quello presieduto da Eugenio Domingo: Angelo Sammartano ha vinto la prima partita contro il reggino Versace (2-0), ma si è fermato in semifinale contro il milanese Castelletti (0-2).

Seniores: Ci eravamo lasciati con i "magnifici sedici" approdati agli ottavi di finale del torneo riservato agli over 65. Dopo i primi due turni, la comitiva si è ridotta a quattro elementi, con Giovanni Cioffi (M) capace di battere nella prima semifinale in un derby tutto milanese il due volte Campione del Mondo Giampiero Rosanna (M) per 2-1, e l'altro milanese Giorgio Colombo (M) che ha superato nella seconda semifinale il pavese Silvano Cicuti (N) anch'egli per 2-1. Nell'atto finale, equilibratissimo, Colombo ha vinto di misura il primo set (400-308), perso ampiamente il secondo (108-400) e vinto con merito il terzo e decisivo (400-180). Il sessantanovenne milanese ha così centrato finalmente una vittoria di prestigio, dopo essere rimasto celebre nel mondo della stecca per essere stato uno dei "migliori non vincitori" di tutti i tempi (secondo posto ai Campionati del Mondo 1989 e 1995, terzo posto ai Campionati del Mondo 1979 e 1990, secondo posto ai Campionati di Europa 1990 e 1992). Si è concluso così il 2° campionato italiano seniores (over 65), con Colombo che succede nel palmares il vincitore dell'edizione inaugurale (Torino 2017) Nestor "Nene" Gomez, leggenda del biliardo scomparsa nel gennaio scorso.

Sabato 23 giugno 2018, dodicesimo e penultimo giorno di gare. Scenderanno ai tavoli gli ultimi due atleti del comitato provinciale Fibis Trapani (fermo restando che domenica giocheranno di nuovo nelle rispettive categorie Bondice e Rizzo, ancora in gara). La giornata sarà interamente dedicata alla Terza Categoria, con le restanti 20 batterie di qualificazione in programma, prima del gran finale di domani, domenica 24 giugno 2018 quando oltre alle finalissime per i titoli di Seconda Categoria, Prima Categoria, Master, Nazionali si giocherà nella propria interezza il torneo Femminile e tutto il tabellone finale proprio della "categoria degli amatori". Per Fibis Trapani scenderanno in campo ancora una volta due marsalesi, uno del "team Domingo" e uno del "team Cucchiara": Giacomo Bonanno (Biglie & Birilli – Marsala) e Luca Ingrassia (Il Barone – Marsala).