06/03/2019 06:00:00

La “pietra splendente” di Custonaci. Viaggio nella Santoro Marmi

A Custonaci è presente una realtà imprenditoriale importante, la Santoro Marmi che esporta in tutto il mondo.


Alberto Santoro, uno dei soci e sales manager, non ha timore a dire che ci sono stati periodi più floridi, una realtà che dava lavoro a 110 famiglie, adesso a 51.
“Sono abituato a vedere tutto azzurro sempre, dice Santoro, e sono certo che torneranno momenti migliori”. La Santoro Marmi estrae, lavora ed esporta questo nobile materiale, la pietra splendente come la chiamavano gli antichi greci, prevalentemente per la realizzazione di grandi strutture come hotel e resort.
C’è stato un tempo in cui il 18% della movimentazione del traffico commerciale del porto di Trapani era proprio opera di questa azienda.


Molta attenzione è prestata alla qualità degli imballaggi, altrettanta cura verso l’ambiente che circonda la Santoro Marmi. Oggi fare impresa in Sicilia è difficile, ha voluto sottolineare il manager, “non ci aiutano le politiche del lavoro e non ci sono sgravi fiscali. Una azienda che vive di generazione in generazione e che coltiva bellezza dentro e attorno l’impresa”.
Abbiamo fatto un giro nelle cave di Santoro Marmi, ecco il nostro video-reportage.