Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
10/06/2019 15:00:00

Ci risiamo: con il caldo Erice brucia...

 Ci risiamo, con il caldo Erice brucia. 

Un incendio è divampato in più punti nella tarda mattinata di oggi (il che fa pensare ad un incendio doloso). 

Per contrastarlo è stato necessario l'invio di un Canadair. Le fiamme sono divampate alle spalle dell'ospedale "Sant'Antonio Abate" e della Cittadella della Salute. In campo vigili del fuoco, Protezione Civile, Forestale. La provincia Trapani - Erice è stata chiusa. 

Intorno alle 14 e 30 le fiamme si trovavano sotto l’area boschiva di Martogna e nei pressi di piano Guastella, alimentate dai caldi venti che provengono da Sud e che rendono ancora più difficoltose le operazioni di spegnimento.