07/09/2019 06:05:00

Serie D, Contro il Nola il Marsala a caccia dei primi punti in campionato

Smaltita la "sbornia" della controversa sconfitta con il Palermo nella partita di esordio in campionato e dopo una settimana “vivace” per quanto riguarda il mercato con la cessione di Ficarotta proprio alla formazione rosanero e gli arrivi di Gallo, Maiorano e Padulano, il Marsala sarà atteso dalla prima trasferta stagionale in terra campana per affrontare il Nola.

Il match, però, si giocherà sul neutro di Cercola, cittadina a pochi chilometri da Nola per l’inagibilità del “Campo Arena”.

Il presidente bianconero De Lucia, in settimana, ha così commentato il fatto: “Siamo l’ultima ruota del Carro, nonostante le promesse dell’amministrazione dobbiamo andare a giocare a campo neutro la prima in casa”. Una storia che avrebbe potuto essere la stessa anche per il  Marsala e che grazie all’intervento e la tenacia del Presidente Cottone non si è verificata. Anzi i lavori sul fondo campo del Lombardo Angotta procedono a ritmi sostenuti e grazie anche all’inutilizzo dell’impianto nel corso della settimana, giorno dopo giorno, il prato appare sempre più rigoglioso.

Sulla cessione di Ficarotta che ha obbligato il DS azzurro Calaiò a rispolverare l’agenda degli attaccanti sul mercato, in maniera molto diplomatica Mister Giannusa si è dimostrato comprensivo sulla scelta personale dell’attaccante nell’approdare in un lido, senza dubbio, di blasone superiore al Marsala. Già preventivata e intavolata la trattativa per l’attaccante di Maiorano è stato necessario per il modulo del tecnico marsalese, puntare su un altro attaccante esterno che ha preso il nome di Fabio Padulano, classe 1994 di Torre Annunziata (NA), attaccante esterno brevilineo di piede mancino. Subito nella lista dei convocati per Nola così come Maiorano e Gallo, Padulano giocherà con la maglia numero 10.

Marsala e Nola dopo la prima giornata, nella quale sono state sconfitte rispettivamente dal Palermo e dal Marina di Ragusa, vogliono conquistare i primi punti stagionali. Gli azzurri in settimana si sono allenati bene e la squadra sembra essere ben determinata a far punti, consci  di non aver per niente sfigurato domenica scorsa contro la formazione di Pergolizzi. Gli azzurri partiti nel pomeriggio di venerdì avranno modo di approcciarsi al match in tutta tranquillità e concentrarsi al meglio sugli avversari.

Ecco la lista dei ventitre convocati da Mister Giannusa:

Portieri:

Giordano ('02), Russo ('00);

Difensori:

Gallo ('00), Lo Iacono ('01), Monteleone, Montuori, Rizzo ('01), S. Romeo, Scalisi ('02);

Centrocampisti:

Castrovilli ('00), Erbini ('01), Ferchichi, La Vardera ('99), Lauria, Lorefice;

Attaccanti:

Balistreri, Maiorano, Manfrè, Ogbebor ('99),Padulano,  Pucci ('02), A. Romeo ('01), Sardone ('01).

 

 

Indisponibili: Noto ('01) (por.), D'Anna ('00) (dif.), Di Chiara ('01) (dif.).

 

Le Desiganzioni arbitrali della seconda giornata

La Classifica

Giovanni Ingoglia