Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
09/09/2019 18:00:00

Droga, violenza privata e rapina. I provvedimenti della polizia in provincia di Trapani

Rapina e evasione dagli arresti domiciliari a Marsala, denuncia per maltrattamenti e violenza privata nei confronti di un cittadino a Mazara del Vallo e ancora un arresto per spaccio di droga, sempre a Mazara. Sono solo alcuni dei provvedimenti della polizia di Stato effettuati dal 1° al 7 di settembre in provincia di Trapani ad opera dei poliziotti della squadra mobile e dei vari commissariati di pubblica sicurezza nelle diverse città.

In totale sono state controllate 786 persone, 300 veicoli, 54 posti di blocco, ed elevate 44 contravvenzioni. Ecco i dettagli dei vari provvedimenti:

Personale della Squadra Mobile - denunciava all’A.G., in stato di libertà, D.C., nata a Melzo (MI), classe 1971 e residente a Trapani, per appropriazione indebita aggravata

Personale dell’U.P.G.S.P. -  deferiva all’A.G., in stato di libertà, C.A., nato ad Erice, classe 1971 e residente a Milano, per tentate lesioni personali aggravate in concorso, violenza privata in concorso e porto di oggetti atti ad offendere; e C.A., nato ad Erice, classe 1977 ed ivi residente, per tentate lesioni personali in concorso aggravate e violenza privata in concorso;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.E., nato in Romania, classe 1998 e residente a Dattilo (TP), per furto aggravato;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, C.P., nato ad Erice, classe 1937 e residente a Trapani, per lesioni personali aggravate nei confronti del coniuge convivente; e G.B., nato a Marsala, classe 1938 e residente in Erice C.S., per maltrattamenti in famiglia e tentate lesioni personali aggravate;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, M.A.G.S., nato ad Erice, classe 2001 e residente a Trapani, per estorsione e rapina.

Marsala, personale del locale Commissariato di P.S. - ha tratto in arresto C.A., nata a Udine, classe 1972 e residente a Marsala, per evasione dagli arresti domiciliari;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.S., nato a Marsala, classe 1969 ed ivi residente, per procurato allarme;
- ha tratto in arresto D.C.V., nato a Marsala, classe 1988 ed ivi residente, per rapina aggravata. Nella circostanza, l’arrestato veniva colto nella flagranza di reato mentre, su pubblica via, afferrava il collo di un anziana signora e le strappava la collana

Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S. - deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.F., nato a Mazara del Vallo, classe 1991 ed ivi residente, per maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, P.S., nato a Partinico (PA), classe 1999 e residente a Borgetto (PA), per truffa on-line;
- deferiva all’A.G., in stato di libertà, B.A.K., nato a Mazara del Vallo, classe 1996 ed ivi residente, e B¬.H., nata a Mazara del Vallo, classe 1988 ed ivi residente, per lesioni personali colpose e violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro;
- ha tratto in arresto G.M., nato a Mazara del Vallo, classe 1952 ed ivi residente, per detenzione ai fini di spaccio di gr. 55 di sostanza stupefacente del tipo cocaina;
- Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S. deferiva all’A.G:, in stato di libertà, T.F., nato a Mazara del Vallo, classe 1999 ed ivi residente, per guida in stato di ebrezza;