03/11/2019 18:10:00

Serie B: tracollo del Trapani contro il Pordenone, Baldini a rischio esonero

Dopo i pareggi contro Virtus Entella ed Empoli, il Trapani esce sconfitto dalla Dacia Arena, dove il Pordenone si è imposto per 2-1. Sembra non avere fine la crisi dei granata, che dopo questa sconfitta rimangono ultimi in classifica con 6 punti in 11 partite. Sale in classifica invece il Pordenone, che grazie ai tre punti ottenuti contro il Trapani conquista la zona play-off a quota 18 punti.

 

CRONACA

Partenza sprint per i padroni di casa che sbloccano subito il match al 7' sugli sviluppi di un corner battuto da Burrai e finalizzato di testa da Camporese, capace di svettare su tutti e superare Carnesecchi per il gol del vantaggio. La prima frazione di gioco prosegue con il Pordenone che sfiora in più occasioni il raddoppio e il Trapani che non riesce a rendersi pericoloso in area avversaria.

Nell'intervallo da segnalare un cambio nelle file granata: dentro Scaglia, fuori Aloi, con Moscati mezz’ala e Scaglia dietro Pettinari e Nzola. Il nuovo assetto tattico dona al Trapani un atteggiamento più determinato e aggressivo nella ripresa, ma i granata faticano a trovare la via del gol e rischiano molto nelle ripartenze avversarie. Al 70' arriva infatti il raddoppio dei padroni di casa, che usufruiscono di un calcio di rigore causato da un fallo in area di Fornasier: dal dischetto realizza l'assist-man del primo gol, Burrai, che porta il Pordenone in vantaggio di due reti a zero.

Gli ultimi 20 minuti sono di stampo granata: i ragazzi di Baldini tentano l'assalto all'area avversaria alla ricerca disperata del pareggio, ma riescono ad accorciare le distanze soltanto all'89' grazie a un calcio di rigore, causato da un fallo su Colpani e realizzato da Taugourdeau. Mancano ormai pochissimi minuti al termine del match e non c'è più il tempo per acciuffare il pareggio, i granata devono così arrendersi ed escono sconfitti dalla Dacia Arena. Una sconfitta pesante che mette a forte rischio la panchina di Baldini, il cui esonero a questo punto diventa molto probabile.

TABELLINO

Pordenone-Trapani 2-1: 7' Camporese, 70' rig. Burrai-89' rig. Taugourdeau

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio, Semenzato, Vogliacco, Camporese, De Agostini, Misuraca, Burrai, Gavazzi (81' Stefani), Ciurria, Strizzolo, Candellone (56' Pasa). A disp.: Bindi, Jurczak, Almici, Bassoli, Zanon, Mazzocco, Zammarini, Monachello. All. Tesser.

TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Candela (82' Golfo), Fornasier, Pagliarulo, Del Prete; Aloi (46' Scaglia), Taugourdeau, Luperini (66' Colpani); Moscati, Nzola, Pettinari. A disp.: Dini, Stancampiano, Canino, Cauz, Da Silva, Jakimovski, Minelli, Corapi, Tulli. All. Baldini.

ARBITRO: Amabile di Vicenza (Soricaro-Vono)
IV UFFICIALE: Illuzzi di Molfetta

MARCATORI: 7' Camporese, 70' rig. Burrai, 89' rig. Taugourdeau

NOTE: Ammoniti: Aloi, Fornasier (T). Espulsi: al 90' Nzola (T) per proteste

RISULTATI 11a GIORNATA

Venerdì 1 novembre

Spezia-Chievo 0-0

Sabato 2 novembre

Livorno-Juve Stabia 2-1 (57′ Agazzi, 90’+5′ Marras; 49′ Zima aut.)

Ascoli-Venezia 1-1 (70′ Da Cruz rig.; 87′ Zigoni)

Crotone-Perugia 2-3 (57′ e 90’+4′ Mustacchio; 13′ Iemmello, 53′ Melchiorri, 65′ Di Chiara)

Pescara-Pisa 3-0 (14′ Borrelli, 63′ Galano, 66′ Machin)

Salernitana-Entella 2-1 (80′ Maistro, 84′ Jallow; 89′ Poli)

Domenica 3 novembre

Pordenone-Trapani 2-1 (7′ Camporese, 70′ Burrai rig.; Taugoudeau rig.)

Cittadella-Frosinone 0-0

Benevento-Empoli ore 21

Lunedì 4 novembre ore 21

Cosenza-Cremonese

 

CLASSIFICA

PROSSIMO TURNO (11a giornata)

Crotone - Ascoli: venerdì 8 novembre, ore 21.00
Entella - Pordenone: sabato 9 novembre, ore 15.00
Juve Stabia - Benevento: sabato 9 novembre, ore 15.00
Perugia - Cittadella: sabato 9 novembre, ore 15.00
Pisa - Spezia: sabato 9 novembre, ore 15.00
Venezia - Livorno: sabato 9 novembre, ore 15.00
Empoli - Pescara: sabato 9 novembre, ore 18.00
Cremonese - Salernitana: domenica 10 novembre, ore 15.00
Trapani - Cosenza: domenica 10 novembre, ore 15.00
Frosinone - Chievo Verona: domenica 10 novembre, ore 21.00