05/11/2019 10:55:00

Un ottobre da record per Tp24

 Con imbarazzo, ci tocca ogni tanto parlare di noi. Ma dobbiamo farlo, perchè dietro il nostro lavoro c'è una redazione, ci sono degli uffici amministrativi e commerciali, ci sono dei partner pronti ad intervenire per migliorare, sempre. 

E insomma, per Tp24 quello di Ottobre è stato un mese importante. I numeri su internet sono pubblici, registrati in tempo reale, e non possono essere interpretati, per fortuna. Ecco quindi che Google ci attribuisce per per Ottobre la bellezza di 889.000 lettori, cioè di quasi un milione di persone che, da Marsala a Trapani, alla Sicilia all'Italia e al resto del mondo (siamo molto seguiti, dicono i dati, in Nord America ...) hanno scelto di aggiornarsi leggendo il nostro giornale.

Oltre a questo dato, ne riportiamo un altro. La fonte questa volta è Amazon, che ha una sua struttura Alexa (si, non c'è molta fantasia nei nomi ...) che fa una classifica mondiale e nazionale dei siti. Tutti. Una classifica pubblica, basta andare su www.alexa.com. E insomma, in questa classifica, siamo tra i primi 150 siti più cliccati in Italia. E' un dato eccezionale, perché comprende tutti i siti, non solo quelli di informazione. Anche questo dato è pubblico e trasparente, ed è utilizzato dagli investitori per capire l'efficacia di un sito internet, la sua diffusione e la popolarità. 

Con questi numeri, ci avviciniamo a Varese, dove, come ogni anno, parteciperemo a Glocal, l'importante festival nazionale dedicato alla stampa on line, dove incontreremo tanti altri giornalisti ed editori come noi - soprattutto nell'annuale assemblea dell'Anso, l'Associazione Nazionale Stampa Online - per portare la testimonianza di un giornalismo e di un'editoria che anche in Sicilia, nonostante gli impietosi dati economici, possono essere sani, innovativi e di qualità.