Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
06/11/2019 18:01:00

Un altro palazzo nel centro storico di Trapani perde pezzi

 Un altro antico immobile del centro storico di Trapani che cade a pezzi. Intonaci e calcinacci si sono staccati, questa mattina, dal Palazzo della Finanza di via Torrearsa, angolo via Garibaldi.

E' stato necessario l'intervento di una squadra di vigili del fuoco per eliminare le parti ancora pericolanti che mettevano in pericolo la pubblica incolumità. La zona dove è avvenuto il crollo è stata delineata con il nastro bianco-rosso.

Quest'estate una ragazza era rimasta ferita alla testa da intonaci e calcinacci venuti già da un immobile della via Orfane. La strada venne subito chiusa al traffico e riaperta soltanto dopo che lo stabile è stato messo in sicurezza dal Comune.

Oggi un altro cedimento che pongono l'accento sullo stato di abbandono in cui versano numerosi edifici del centro storico.