26/11/2019 23:29:00

Trapani, picchiati due agenti di polizia penitenziaria

 I giudici della Corte d’ Appello di Palermo gli confermano la condanna a 14 anni di reclusione per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e lui al termine dell’udienza aggredisce e picchia due agenti di polizia penitenziaria in servizio alle carceri di Trapani che lo avevano accompagnato nel capoluogo siciliano.


Protagonista della vicenda un algerino che era stato arrestato nel 2015 perché ritenuto uno degli scafisti della traversata che culminò nell’agosto dello stesso anno in tragedia: 226 morti.

Vittime dell’episodio di violenza, due poliziotti in servizio al Nucleo traduzioni e piantonamenti costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso del Sant’Antonio Abate. Chicco Veneziano, segretario regionale della UilPa, “ per fortuna nulla di grave per i due colleghi che sono stati accompagnati all’ospedale in codice verde, siamo però preoccupati per l’ennesima aggressione contro agenti della polizia penitenziaria. Aggressioni che ora si consumano anche all’esterno delle carceri”.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596609509-dacia-sandero-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif