26/11/2019 10:20:00

Marsala, corso per l'utilizzo dei defibrillatori all'Istituto “Giovanni XXIII-Cosentino”

 Nell’ambito della formazione per la prevenzione e la sicurezza, l’I. S. “Giovanni XXIII-Cosentino” di Marsala ha organizzato ieri un corso per
operatori BLS-D rivolto al personale docente e ATA dei tre indirizzi. Il corso, tenuto da Riccardo Lembo, con l’ausilio di Simonetta Alagna e di Giuseppe Lembo, ha riguardato la defibrillazione e rianimazione cardiopolmonare e l’uso del defibrillatore semiautomatico esterno.

Il personale dell’Istituto ha avuto così modo di acquisire le competenze per intervenire, in caso di necessità, usando in modo appropriato le apparecchiature donate all’I. S. “Giovanni XXIII-Cosentino” dal Rotary Club di Marsala. L’iniziativa, cara al dottor Goffredo Vaccaro, Presidente della Commissione BLS-D del distretto del Rotary 2110 Sicilia-Malta, nonché fondatore dei corsi, ha riscosso grande interesse e gradimento da parte dei partecipanti, che hanno apprezzato, peraltro, la competenza degli istruttori.

Un particolare ringraziamento da parte della Dirigente dell’I. S. “Giovanni XXIII-Cosentino” Antonella Coppola va a Cesare Ferrari, Presidente del Rotary Club di Marsala, con cui è avviata da anni una ormai consolidata collaborazione. In previsione anche la programmazione di altri
corsi, finalizzati a fornire il brevetto di operatore BLS-D sia ad altri docenti e dipendenti del personale ATA, sia a studenti, con particolare
riguardo agli alunni del liceo biomedico. Da quest’anno, infatti, il Liceo Classico “Giovanni XXIII” è tra gli istituti individuati dal MIUR per la
sperimentazione nazionale del percorso “Biologia con curvatura biomedica”.