29/11/2019 16:58:00

Omicidio di Nicoletta Indelicato a Marsala, prima udienza per Bonetta, killer reo confesso

 Si è tenuta la prima udienza del processo, a Marsala, con il rito abbreviato, di Carmelo Bonetta, si tratta dell'uomo che si è auto accusato dell'omicidio della giovane Nicoletta Indelicato, omicidio che ha turbato non poco la comunità di Marsala. Bonetta accusa anche l'altra donna che era con lui, e con Nicoletta, la sera del suo omicidio, Margareta Buffa. Quest'ultima però respinge ogni accusa. E così i destini dei due si sono separati, dal punto di vista giudiziario: Bonetta ha scelto l'abbreviato, a Marsala, Buffa, invece il rito ordinario, e cioè la Corte d'Assise, a Trapani. 

Quindi stamattina è stato  avviato, davanti al gup di Marsala Francesco Parrinello, il processo abbreviato a Bonetta.

Nicoletta Indelicato, 25 anni, è stata uccisa con dodici coltellate e poi parzialmente bruciata la notte tra il 16 e il 17 marzo scorsi nelle campagne di contrada Sant'Onofrio, nell'entroterra di Marsala. 

Interrogato dai carabinieri, Carmelo Bonetta confessò di avere ucciso Nicoletta tre giorni dopo il delitto, dichiarando che la Buffa è stata sua complice. I tre, spesso, la sera uscivano insieme. Anche nel processo a Bonetta, difeso dall'avvocato Natale Pietrafitta, come in quello alla Buffa, difesa da Ornella Cialona, i familiari di Nicoletta Indelicato si sono costituiti parte civile. Davanti al gup di Marsala, il pm Maria Milia terrà la sua requisitoria il prossimo 20 dicembre.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif