20/12/2019 14:46:00

Tutto pronto a Trapani per il raduno delle Scuderie Ferrari

 È tutto pronto per il ritrovo delle Scuderie Ferrari Club della Sicilia in programma a Trapani il 21 e 22 dicembre.
L’evento è organizzato dalla Scuderia Ferrari Club di Trapani con il patrocinio dei Comuni di Trapani, Erice, Paceco, aziende e partner locali, tra cui diversi marchi prestigiosi del territorio, con l’obiettivo di valorizzare le bellezze artistiche, culturali ed enogastronomiche del trapanese partendo dalla passione per le Ferrari. Le Rosse diventano uno strumento per scoprire e riscoprire.

“Sabato e domenica il rombo delle Ferrari echeggerà per le strade cittadine.
La Scuderia Ferrari Club Trapani si è fatta promotrice di un ritrovo regionale nel quale si potranno ammirare Ferrari sia storiche sia di recente costruzione.
Modelli come la 308 GTS, 348 TS, 355 Spider 360 Modena, 430, 458 Speciale, fino ad arrivare alla 488 ed alla 612 Scaglietti. Auto che hanno fatto la storia Ferrari tutte insieme per regalarci momenti indimenticabili.
Ad inizio anno, durante la presentazione della SF90 (la macchina di F1 2019), è stato coniato l’hashtag #essereFerrari. Ecco, con questa prima manifestazione, vogliamo trasmettere e condividere con i nostri concittadini tutta la nostra passione, tutto il nostro #essereFerrari”, così dichiara Carmelo Martinico, presidente della Scuderi Ferrari Club di Trapani.

Tra le personalità di spicco saranno presenti Leo Isolani, pilota molto legato al nostro territorio per via delle tante partecipazioni alle gare in salita della Monte Erice; Mauro Apicella, Direttore Generale della Scuderia Ferrari Club; Giuseppe Rosignolo, Delegato Regionale della Scuderia Ferrari Club Sicilia.

I motori cominceranno a rombare dalle 11.00 di sabato 21 dicembre, quando è previsto il ritrovo e la registrazione delle vetture a Piazza Vittorio Emanuele, a Trapani. Continua a leggere qui su motoriedintorni.com.