22/02/2020 07:55:00

Serie B, Trapani alla ricerca dell'impresa contro lo Spezia vice-capolista

Dopo le tre sconfitte consecutive contro Cittadella, Salernitana e Cremonese, con 9 gol subiti e 0 gol fatti, per il Trapani è arrivata l'ora di rialzare la testa o soccombere. La classifica è sempre più critica, e non permette più passi falsi ai granata, che tuttavia nella prossima gara dovranno vedersela con lo Spezia, vice-capolista e imbattuto da 12 partite consecutive (l'ultima sconfitta risale al 9 novembre 2019 contro il Pisa). Il match, valido per la 25esima giornata di Serie B, è in programma per sabato 22 febbraio alle ore 15 allo stadio Provinciale di Trapani.

DICHIARAZIONI PRE-PARTITA

Fabrizio Castori (coach Trapani): "È giusto ricevere le critiche dopo la prestazione di Cremona e capisco lo striscione apposto nella notte. Io mi sono già scusato con tutti. Bisogna assolutamente cambiare rotta. Abbiamo cercato di analizzare bene la sconfitta, ma i panni sporchi si lavano in casa propria. Si deve prendere atto di ciò che si è fatto. Contro lo Spezia è importante resettare e ripartire per dimostrare carattere.

Cambiare il modulo? Più che il modulo bisogna cambiare la testa ed avere in mente la partita giusta da fare in campo. Lo Spezia è una squadra molto forte che gioca bene ed è nel momento migliore. Per noi questa deve essere l’occasione per rispondere e reagire.

Provvedimenti disciplinari da parte della società? Io come allenatore posso prendere dei provvedimenti nelle mie scelte tecniche ma è la società che deve prendere provvedimenti disciplinari e non sono io la persona a dover dare delle risposte in merito".

 

Vincenzo Italiano (coach Spezia): "Sarà una partita difficile, come d'altronde lo sono tutte in questo campionato e nonostante la classifica, il Trapani in casa ha sempre fatto delle buone prove, pertanto non dovremo farci sorprendere dal loro furore agonistico, rimanere concentrati e partire forte fin dalle prime battute.

Nelle ultime due uscite abbiamo dimostrato la nostra maturità, non sciogliendoci alle prime difficoltà, ma ribaltando le sorti degli incontri nel corso della ripresa; ho a disposizione un gruppo determinato a riproporre sempre quanto fatto durante la settimana, affamato ed ambizioso, pertanto avanti così: il futuro è tutto da scrivere, per ora godiamoci il presente.

Se il Trapani metterà in campo grande agonismo, noi dovremo almeno pareggiarlo, aggiungendo poi le qualità che abbiamo dimostrato di possedere e che ci hanno consentito di portare a casa cinque vittorie consecutive e dodici risultati utili consecutivi.

Trapani per me? Chiaramente io e il Trapani non saremo mai nemici, visto che alla formazione siciliana lego tanti ricordi sia da calciatore che da allenatore, pertanto inizialmente un po' di emozione ci sarà, ma sabato saremo ovviamente avversari".

PROBABILI FORMAZIONI

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Pagliarulo, Pirrello; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Piszczek, Pettinari.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Bartolomei, M.Ricci, Mora; F.Ricci, Gyasi, Bidaoui.

Arbitro: Simone Sozza di Seregno
Assistenti: Lombardo-Ruggieri
IV ufficiale: Monaldi