04/06/2020 15:32:00

Birgi, presentati i voli Albastar. Ombra: "La Regione vuole lo sviluppo, il Governo disincentiva"  

 Presentati questa mattina in conferenza stampa, presso l'aeroporto di Birgi, le nuove rotte della compagnia aerea Albastar che partiranno dal 10 luglio verso Cuneo Levaldigi e per Milano Malpensa.

I biglietti sono già in vendita dal 14 maggio sul sito www.albastar.es. La tariffa parte da 50,00 euro per i voli da Cuneo e 59,00 euro per i voli da Milano Malpensa, con tasse e bagagli di cabina e stiva inclusi. Albastar è una compagnia aerea privata spagnola, con organizzazione in Italia, il vettore è stato fondato dal 2009 da imprenditori siciliani. I voli da e per Trapani, partiranno il venerdì ed il lunedì, nella fascia pomeridiana, e saranno operati con la flotta di Boeing 737-800  configurati a 189 posti in classe unica.

Nel corso della conferenza, il presidente di Airgest Salvatore Ombra ha fatto il punto della situazione, soffermandosi sul fatto che i comuni non sono ancora uniti nel promuovere tutti assieme le bellezze del territorio trapanese. Altro aspetto, sul quale si è soffermato Ombra lo ha spiegato così: "da un lato la Regione Siciliana sta cercando di sviluppare lo scalo trapanese, con la ricapitalizzazione e i fondi, 9 milioni e 400 mila euro messi a disposizione per lo sviluppo di nuove rotte, dall'altro le decisioni del governo nazionale mirano a tutelare la compagnia di bandiera Alitalia a danno delle compagnie low cost che sono disincentivate nel continuare a volare da questo aeroporto e dagli altri scali italiani in genere".

All'incontro, che si è volto in collegamento virtuale tra Trapani, Milano, Londra e Catania, per Airgest, oltre al presidente Ombra e il direttore generale Michele Bufo, ha visto la partecipazion, per Albastar da Milano Giancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar, da Catania, il presidente, Daniela Caruso, e l’accountable manager, comandante Gaetano Cannone, da Londra l’amministratore delegato Michael Harrington.