20/11/2020 18:49:00

Milenko Kljajic è il nuovo allenatore del Giovinetto Petrosino

Continua a ritmi serrati l’attività de Il Giovinetto Petrosino che giunge alla quinta giornata del campionato Nazionale di serie A2, conquistando la seconda importante vittoria consecutiva sul’Enna.
Nel campionato Regionale di serie B, nel quale partecipa  con tutti gli under 19,  dopo la prima sconfitta casalinga con l’Aetna Mascalucia, arriva la vittoria sul campo dello Scicli.
Altra importantissima notizia, l’accordo raggiunto tra l’Handball Erice, la società petrosilena e il tecnico Milenko Kljajic che, dopo il divorzio tra la società ericina e il tecnico slavo, sigla il passaggio di quest’ultimo al Giovinetto per tutta la stagione in corso.
Milenko Kljajic è un nome storico e importante nel panorama della Pallamano Italiana, con un palmares di tutto rispetto, con uno scudetto alle spalle con il Sassari e tanti successi in una lunghissima carriera, che lo vede accasarsi spesso anche nel territorio siciliano, come Enna, dove per tanti anni ha fatto la storia, ma anche nella ex Handball Marsala e per una stagione, nella stessa società de Il Giovinetto nel 2007.
“Siamo molto soddisfatti di questo accordo raggiunto con l’importante società ericina, che suggella gli ottimi rapporti con la nostra società, e ci permette di arricchire il nostro staff tecnico” - dice il prof Onofrio Fiorino, dirigente e tecnico storico della stessa società petrosilena -
“ Con Milenko c’è un’amicizia e stima ventennale, tantissimo confronto tecnico già da tanti anni e sono ben lieto di accoglierlo nella nostra società, passandogli la guida tecnica della squadra di A2.
Il nostro lavoro continuerà in strettissima collaborazione, in particolar modo nel primo periodo, per traghettare gradualmente la squadra verso la guida de tecnico slavo” - dice ancora Fiorino.
Si struttura quindi lo staff tecnico della società petrosilena, con Il professor Onofrio Fiorino che ricoprirà il ruolo di Direttore Sportivo, ma continuerà a condurre i giovanissimi della serie B insieme al figlio Tommaso, permanendo la conduzione degli allenamenti in stretta collaborazione con Milenko Kljajic; La squadra di A2 verrà condotta dal tecnico slavo affiancato dall’ex nazionale Graziano Tumbarello, mentre Tommaso Fiorino continuerà ad occuparsi dei giovanissimi, sperando che si potrà al più presto uscire da questa critica situazione pandemica e si possa riprendere a pieno ritmo anche con tutte le categorie giovanili.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605107467-alza-la-tua-visione.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604568598-black-days.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604331449-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604651182-jacket-days.gif