12/12/2020 17:09:00

Coronavirus, la protesta dei Sindaci: "L'Asp di Trapani non comunica più i dati"

 L'Asp di Trapani non comunica più i dati dei contagi in maniera tempestiva, Comune per Comune. E' quanto scrivono i Sindaci della provincia di Trapani in una nota inviata al commissario straordinario dell'Azienda Sanitaria Provinciale, Zappalà. 

I sindaci hanno scritto per chiedere la trasmissione tempestiva e precisa dei dati quotidiani relativi alla situazione sul fronte del Coronavirus in ogni territorio. "Da diversi giorni", si legge nella nota, "non giungono ai Comuni della provincia i report sintetici giornalieri sui soggetti positivi al contagio da Covid-19". Secondo i Sindaci, la mancata trasmissione dei report genera due criticità:

•Mancanza dei dettagli dei dati dei soggetti Contagiati (positivi, decessi, quarantena etc) per singolo comune;
•Asincronia dei dati rispetto a quelli pubblicati dai media;

"Questa discrepanza di trattamento nella comunicazione", osservano ancora i Sindaci, "non depone per una corretta gestione dell'epidemia da Covid-19 che i Comuni sono chiamati a fronteggiare così come le strutture sanitarie. I Sindaci che, per legge, sono i responsabili sanitari dei propri territori, hanno una impellente necessità di avere dati aggiornati che sono alla base di una corretta comunicazione con la collettività amministrata". Da qui, la richiesta indirizzata al Commissario Zappalà affinché si possa ripristinare nel breve periodo il normale flusso di informazioni sui dati del contagio che riguardano tuti i Comuni della provincia di Trapani.