03/03/2021 06:00:00

Marsala. Padiglione Covid. Il caso arriva in consiglio comunale

 Si è tenuta lunedì pomeriggio una seduta di consiglio comunale a Marsala, è stato approvato il Bilancio consolidato relativamente all’anno 2019.

Non è mancato il momento di confronto tra i consiglieri e l’amministrazione con la premessa del consigliere Flavio Coppola di non votare alcun atto a scatola chiusa ma solo dopo averne preso visione.

Si è tornato a parlare del padiglione Covid i cui lavori sono fermi dal giorno della loro inaugurazione, con il sindaco Massimo Grillo che, il 3 dicembre celebrava in pompa magna "l'avvio del cantiere" per poi dire, clamorosamente, che non erano stati inaugurati. E lo stesso Grillo nel suo ultimo video messaggio ha fatto un altro dei suoi annunci: l'inizio dei lavori entro il 21 marzo, cioè tra poco meno di 18 giorni.

Richiede un tavolo tecnico permanente il consigliere Nicola Fici, con le varie forze politiche unite per una battaglia che interessi il territorio intero e non i partiti ma soprattutto fare chiarezza. Il presidente del consiglio comunale Enzo Sturiano da una parte vorrebbe difendere la parte politica regionale che ha appoggiato questa giunta comunale ma allo stesso tempo ha formalizzato richiesta di accesso agli atti volendo capire se il responsabile del procedimento sia l’ASP di Trapani oppure no. Quindi in consiglio comunale sono ancora fermi, dopo settimane, a tentare di capire chi è il responsabile del procedimento, e al Paolo Borsellino, Sturiano e gli altri, che ci sono andati a fare il 3 dicembre 2020?

Ma questo consiglio comunale riserva alla città sempre delle novità, questa volta di natura procedurale: dirige i lavori d’aula l’assessore Michele Milazzo e chiede la sospensione della seduta, le risposte le dovrà dare il sindaco mercoledì.

Per fortuna che a Palazzo VII Aprile c’è Antonio Vinci che sa come si devono correttamente svolgere i lavori e a chi compete il ruolo di conduzione degli stessi, senza bisogno che un assessore sia il suggeritore del momento e stoppi la prosecuzione.

All’arrivo del sindaco Massimo Grillo l’attenzione si è spostata sulla vaccinazione, il Primo Cittadino ha suggerito all’ASP, nella persona del commissario Zappalà, l’utilizzo del Campus biomedico, immobile di proprietà dell’ASP solo da poco tempo e prima di proprietà comunale, per la somministrazione dei vaccini onde evitare gli assembramenti all’ospedale marsalese. E’ stato un suggerimento ma la decisione finale spetta all’ASP, responsabile della vaccinazione, tiene a sottolineare il sindaco.

Per Grillo vanno appurate eventuali responsabilità per il cambio di proprietà, destinando anche l’immobile a polo universitario attivando dei corsi di laurea.

C’è un’altra questione importante di cui da anni si parla e cioè Marsala Schola, una partecipata, cosa ne sarà di questo ente?

C’è un Cda che è stato nominato al momento dell’insediamento della giunta Grillo (Lo Duca-Gucciardi-Sparla) che ha evidenziato tutte le criticità dell’istituzione in una apposita relazione.

L’orientamento dell’amministrazione sarebbe quello dello scioglimento di Marsala Schola, evitando di appesantire il personale comunale con ulteriori impegni, pertanto il nuovo consiglio di amministrazione dovrà essere competente e avrà il mandato di fare una reale fotografia dello stato dell’ente, ci dovrebbe essere un periodo di tempo per la liquidazione dello stesso: “Fermo restando, dice Grillo, che ci sono persone all’interno del consiglio comunale che ne richiedono il rilancio”.

La proposta del sindaco è una “proposta aperta”, condivisa con Sala delle Lapidi, ma di diverso avviso è il consigliere Coppola che chiede di non nominare alcun consiglio di amministrazione, che andrebbe pagato e quindi graverebbe sulle casse comunali, ma un commissario liquidatore che avvii la chiusura di Marsala Schola.

Del resto a cosa servirebbe un cda? Chi dovrebbe essere nominato? Probabilmente si tratterebbe di ulteriori nomine politiche.

 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1618405624-nuova-audi-q2-e-q3-sportback-aprile.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618415647-aprile-maggio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618498193-profumo-di-liberta.jpg
<