07/04/2021 18:05:00

Marsala, dopo la protesta i ristoratori incontrano il sindaco

 Dopo la protesta dei giorni scorsi una delegazione di ristoratori, titolari di bar, e altre attività legate al mondo dell'Horeca, associate nell'Asmap, hanno incontrato il sindaco di Marsala Massimo Grillo.


Un incontro per far presente al sindaco che le aperture e chiusure a singhiozzo legate al Covid sta mandando in rovina molte attività produttive del territorio. Nei giorni scorsi la protesta con le insegne dei locali di Marsala coperte dai marchi di altre attività e strutture (dalle banche, alle Poste, all'Asp) in cui si verificano spesso assembramenti. Al sindaco è stata chiesta più flessibilità ed equità da parte della polizia municipale.


“Era giusto manifestare al sindaco le difficoltà della nostra categoria. Molti di noi hanno serie difficoltà. Abbiamo chiesto una maggiore flessibilità, abbiamo bisogno di lavorare per aiutare i nostri collaboratori, e di dare alla città uno sviluppo. Non è giusto che ci siano degli assembramenti in alcuni posti, come le strutture sanitari, e noi dobbiamo restare chiusi. Non siamo noi gli untori, non ce la facciamo più”, ha detto Francesco Alagna, presidente dell'Asmap.