29/07/2021 16:58:00

Covid: la protesta delle discoteche chiuse: "Diteci cosa fare"

 Dopo mesi di attesa le discoteche aspettavano una data certa dal governo per poter ripartire in sicurezza, a Luglio. Purtroppo, nonostante il parere favorevole del Comitato Tecnico Scientifico, l'aumento dei contagi, spinti dalla variante Delta, ha portato al decreto legge del 23 Luglio scorso, che stabilisce che le discoteche rimangono, purtroppo chiuse.

"Aspettavamo un via libera che non è mai arrivato - commenta amareggiato Mario Bornice, presidente del Silb, l'organizzazione che unisce gli imprenditori del settore -. E pensare che, dopo mesi di sofferenza, in tanti avevamo fatto anche investimenti importanti in vista della riapertura, nel rispetto dei protocolli di sicurezza".

L'alt alle discoteche ha causato il proliferare di tante serate danzanti "abusive", in locali, nelle piazze. "La verità è che in queste settimane abbiamo provato ad effettuare delle serate senza il ballo - spiega Bornice - ma in alcune situazioni il desiderio del pubblico di lasciarsi alle spalle la pandemia ha prevalso, nonostante tutta la nostra buona volontà. Non siamo poliziotti. Faccio e facciamo ammenda, se abbiamo sbagliato qualcosa, ma adesso è il momento di cambiare passo".

Aggiunge il presidente di Unioncamere Sicilia Pino Pace: "Condividendo il pensiero del presidente del SILB, invitando ulteriormente i gestori degli esercizi commerciali a far rispettare le normative anti COVID . Non possiamo rischiare di compromettere la stagione invernale con altre chiusure. Sarebbe definitivamente la morte per tantissime attività che rappresento e tuteliamo".

Presidente nazionale del Silb è Maurizio Pasca: " Chiusi da 18 mesi e senza ristori adeguati: lo Stato condanna a morte un intero comparto. Ora è necessaria una convocazione immediata delle Associazioni di categoria nazionali ed un risarcimento altrettanto immediato agli operatori del settore. Risarcimento che deve essere rapido, serio e congruo a differenza di quelli fino ad oggi erogati".



Medicina e Chirurgia | 2021-09-22 15:09:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Quando rivolgersi ad un neurochirurgo?

La visita neurochirurgica è volta alla valutazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi) o di disturbi che colpiscono la colonna...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1632320101-volkswagen-t-cross.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631775220-mr23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<