30/07/2021 09:19:00

Olimpiadi: Ala Zoghlami da Valderice alla finale dei 3000 siepi a Tokyo

 Valderice esulta per Ala Zoghlami che ha conquistato, alle Olimpiadi di Tokyo , la finale nei 3000 siepi.

“Un grandissimo risultato e gioia infinita – dichiara il sindaco Francesco Stabile - per un atleta di inaudito talento e tenacia.Un caro abbraccio – conclude il primo cittadino - al fratello Osama che, nonostante un impeccabile gara, per appena 15 centesimi non si è qualificato”.

Il sogno di Ala, però, continua.

 

Ala Zoghlami ha letteralmente demolito il proprio primato personale, timbrando un ottimo 8:14.06 con cui si è migliorato di oltre tre secondi rispetto al 8:17.65 siglato quest’anno a Rovereto. Il 27enne si è reso protagonista di una gara molto solida e condotta nelle posizioni di vertice, man mano diversi avversari perdevano contatto da dietro e lui rimaneva insieme ai big. Sull’ultima riviera è caduto il marocchino Mohamed Tindouft e così l’azzurro è balzato in quarta posizione nella serie vinta dall’etiope Lamecha Girma (8:09.83) davanti al giapponese Ryuji Miura (8:09.92, record nazionale) e al keniano Benjamin Kigen (8:10.90). Il crono è buono e arriva così il pass per la finale col secondo tempo di ripescaggio sui sei a disposizione.


Osama Zoghlami (gemello di Ala) disputa una batteria baldanzosa, rimanendo sempre nelle posizioni di testa di un gruppo che resta compatto. L’azzurro si scatena proprio in avvio del primo giro, piazza un’accelerazione micidiale e vola addirittura al comando! Il 27enne ha capito che questa è la seria più lenta delle tre in programma e che non può fare affidamento sui tempi di ripescaggio, ma che deve chiudere tra i migliori tre per passare il turno. Sul rettilineo conclusivo stringe i denti, supera il keniano Leonard Bett ma viene superato dal francese Alexis Phelut (8:19.36). Il nostro portacolori chiude in quarta posizione (8:19.51) e resta purtroppo fuori dalla finale. A vincere la terza batteria è stato il marocchino Soufiane El Bakkali (8:19.00) davanti al finlandese Topi Raitanen (8:19.17).



Medicina e Chirurgia | 2021-09-16 08:59:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Perchè rivolgersi ad un dermatologo

Curare la propria pelle significa prendersi cura di sé, pertanto, rivolgersi ad uno specialista è estremamente indispensabile, perché le informazioni ottenibili con la Consulenza dermatologica: - sono in grado di individuare...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1631631187-nuovo-dacia-duster-settembre.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631524102-settembre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<