22/09/2021 12:58:00

Green pass: tutti i trucchi dei no - vax per falsificarli 

 Sono tanti i trucchi dei "no - vax" per avere un green pass falso e poter circolare liberamente. Una truffa ai danni delle persone responsabili, purtroppo. Tra l'altro chi viene scoperto rischia una multa salata.

Il sistema più diffuso è questo: il green pass arriva sul cellulare con un QR Code, si fa uno screen shot, una foto istantanea col cellulare. E la si invia. Il ricevente potrà mostrarla per entrare dove vuole.  Chi fa le verifiche, inquadra semplicemente il QR con l’app di un altro telefono (senza chiedere documenti) e appare la spunta verde. 

Lo racconta il Corriere della Sera.

Ci sono anche medici che sarebbero disposti a «simulare» l’avvenuta vaccinazione per concedere il certificato verde a persone che non intendono vaccinarsi. C'è anche chi chiede il green pass presentando esiti di tamponi positivi falsificati. 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella giornata di ieri ha firmato ed emanato il Decreto Legge che impone l’obbligo di Green pass per tutti i lavoratori dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021. Il Provvedimento è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale (Decreto-Legge 21 settembre 2021, n. 127) ed entra in vigore oggi 22 settembre 2021.

Il testo del Decreto, contenente le nuove disposizioni, rispetto al testo uscito dal Consiglio dei Ministri, prevede alcuni cambiamenti.

L’Italia, dunque, sarà il primo Paese europeo in cui non si potrà entrare nei luoghi di lavoro senza un Green pass valido in mano.

Detto obbligo sarà necessario per immunizzare tutti i lavoratori, senza distinzione tra pubblico e privato. Dovranno, infatti, munirsi della Certificazione anche i professionisti, gli autonomi, chi svolgere volontariato o attività di formazione, gli imprenditori, i co.co.co., prestatori occasionali, colf e baby sitter.
 



L'economia | 2021-09-26 00:29:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Economia: gli scenari in Sicilia dopo il Covid 

 «Gli scenari economici per il 2021 e per il 2022 sono due. Entrambi ipotizzano una inversione di tendenza a partire dalle prossime settimane, quando la pandemia (si spera) comincerà a declinare. Il primo scenario è quello...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1633612230-love-moschino.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633937535-programmazione-2-di-3.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633535629-istituzionale-ottobre.gif
<