×
 
 
26/11/2021 14:52:00

Trapani, il "caso Rizzi" approda in Parlamento

Il caso Rizzi approda a Montecitorio. Quattro deputati, Emanuela Corda, Arianna Spessotto, Raffaele Trano e Nadia Aprile, infatti, hanno presentato una interrogazione parlamentare ai ministri della Giustizia e della Salute per far luce sulle condanne subite, di recente, dall'animalista Enrico Rizzi.

"Le assurde condanne che mi ha inflitto di recente il Tribunale di Trapani (vedi vicenda pecora Carpisa e l'aggressione subita a Fulgatore per difendere un povero cane) hanno attirato l'attenzione di chi sta in Parlamento”, dice Rizzi che ha sempre parlato di “un vergognoso accanimento giudiziario del Tribunale di Trapani nei miei confronti”.

Di recente Rizzi è stato condannato per aver violato la privacy di una famiglia di Trapani, dopo  quanto accaduto l’8 maggio scorso, quando Rizzi filmò a Fulgatore, una frazione della città di Trapani, un suo intervento presso un’abitazione dove, a suo dire, una famiglia deteneva un cane in pessime condizioni.

Il Tribunale ha anche imposto a Rizzi di eliminare i video dai social. E non sono mancate le polemiche. 

Qui comunque il testo dell'interrogazione. 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659540334-vw-t-roc.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659089920-inaugurazione.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659434239-pizzeria-ristorante.gif
<