×
 
 
11/01/2022 04:00:00

Erice: anziana indigente muore a causa del Covid. Il comune paga il funerale

 Il Comune di Erice paga il funerale di un'anziana morta di Covid-19. La donna, deceduta nei giorni scorsi, viveva in condizioni economiche disagiate a casa di una parente anche lei indigente. Con una ordinanza specifica il sindaco Daniela Toscano ha provveduto con urgenza a far svolgere quanto prima le esequie. 

Per poter dare il via libera all'ordinanza del sindaco c'è stata la verifica dello stato di povertà da parte della donna deceduta e della parente che la ospitava. Gli uffici del Comune, con una relazione di servizio, hanno confermato la precarietà economica  del nucleo familiare della deceduta.

In base al regolamento dei servizi funebri e cimiteriali è stabilito, appunto, che il trasporto funebre delle salme di persone decedute nel territorio comunale, anche se residenti altrove, è gratuito ed in modo decoroso per coloro che si trovano in stato di totale indigenza, accertata dal Servizio Sociale.

Del trasporto e seppellimento della salma, è stata incaricata un’impresa esterna di pompe funebri.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659540334-vw-t-roc.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659189954-istituzionale-agosto.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659434239-pizzeria-ristorante.gif
<