×
 
 
25/07/2022 08:00:00

 All’Hotel "La Torre" di Mondello una mostra pittorica dal titolo "Profumo d’Estate"

Sabato 23 luglio, all’interno dell’Hotel "La Torre" di Mondello, con una spettacolare vista mare che ha allietato tutti i partecipanti, si è svolta l’inaugurazione di una collettiva pittorica dal titolo: "Profumo d’Estate" .

Questi i nomi degli artisti protagonisti della collettiva pittorica: Annita Borino, Rosario Calì (RoCa), R.M.C. Carista,(Mary CristinArt), Loredana Fogazza, Carmen Frisina, Luisa Imperiale, Emanuele Mandalà (Ema Resart) Letizia Marchione, Giovanni Messina Arte, Ileana Milazzo, Nicoletta Militello, Giuseppe Misuraca, Ersilia Monaco, Oliva Patanella (Anil) Fulvia Reyes, Maria Silvana Ruggeri, Lydia Angela Schembri, Giuseppe Spinoso, Ketty Tamburello, Anna Torregrossa, Maria Felice Vadalà.
A illustrane i contenuti è stato il Maestro Maurizio Lucchese.

La mostra, organizzata da Aurelia Canè, responsabile della direzione artistica, si articola in quaranta opere. Ciascun artista, infatti, espone due dipinti. Ognuno rappresenta, attraverso la propria sensibilità, i vari generi dell'arte contemporanea, facendo ricorso alle avanguardie artistiche dell'ultimo Novecento fino all'epoca contemporanea.
"Si tratta di opere di grande valore culturale - spiega Mauri Lucchese - basate sull'impressione individuale, con una ricerca sulla pittura naturalistica, realista, surrealista, informale, digitale".
"In alcune - precisa - anche di natura impressionista: la mostra è una rassegna di tutto rispetto, realizzata grazie all'esperienza e alla professionalità dei partecipanti, due condizioni fondamentali per allestire serenamente".

Ad allietare la serata, l'intervento della poetessa Licia Mancino e la partecipazione straordinaria dell'artista Angelo Denaro.
La collettiva rimarrà visitabile fino al prossimo 6 agosto.

Entrando, ascoltiamo le parole del maestro Maurizio Lucchese e contemporaneamente osserviamo le opere degli artisti che si susseguono in un crescendo di colori, molti dei quali richiamano il colore del mare di cui si percepisce persino l’odore. E’ proprio il colore del mare a persistere in tutte le sue sfumature, calmo o in tempesta con le barche, le reti, ma non mancano altri temi, altre figure, altri simboli della nostra terra, con stili che ripercorrono i vari generi dell’arte contemporanea e attestano la capacità degli artisti a sapersi districare in un mondo così variegato come quello dell’Arte .

Dorotea Rizzo

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1659427735-sconto-cena.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659188923-polo-di-trapani.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659434239-pizzeria-ristorante.gif
<