Quantcast
×
 
 
06/12/2022 10:34:00

Continua a spacciare anche agli arresti domiciliari. Un pregiudicato di Favignana finisce in carcere

Continua a spacciare droga anche dai domiciliari. Così per un pregiudicato di Favignana di 29 anni si sono aperte le porte del carcere. I carabinieri lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal Tribunale di Trapani, con la quale sono stati sostituiti gli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere.

L’uomo, in atto agli arresti domiciliari per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, era stato arrestato nel luglio scorso in quanto sarebbe stato sorpreso dai militari mentre, nonostante la restrizione, continuava a spacciare in tutta tranquillità. A seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di 35 grammi di hashish e 45 di marijuana già suddivisa in dosi.

Il provvedimento scaturisce dalle molteplici violazioni alla misura cautelare in atto applicata documentate dai Carabinieri dell’isola e pienamente condivise dall’A.G.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale Pietro Cerulli di Trapani. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1675244653-sq04.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675160323-the-art-of-espresso-febbraio.gif
<