Quantcast
×
 
 
10/03/2023 09:27:00

Mafia e politica a Trapani. Processo Scrigno, al via le arringhe della difesa

Al via al processo Scrigno le arringhe difensive dopo la requisitoria del Pm che ha chiesto la condanna di tutti i nove imputati.

Innanzi al tribunale, presieduto da Daniela Troya, sono intervenute le parti civili e gli avvocati degli imputati. Laura Grado che difende Vito D'Angelo accusato di essere il boss di Favignana ha ribadito che “contro il mio assistito non ci sono prove che abbia ricoperto questo ruolo”. L'avvocato Giuseppe De Luca, che assiste Nino Buzzitta ha rimarcato, invece, “l'assenza di contenuti nelle intercettazioni riguardanti il mio assistito”.

La prossima udienza è il 17 marzo. La sentenza, invece, è prevista per il 30 marzo. Tra le pene più severe, richieste dal Pm, quella per l'ex deputato regionale Paolo Ruggirello: 20 anni di reclusione.
Tra le parti civili, il Comune di Erice ha chiesto un maxi-risarcimento di un milione e mezzo di euro per “danno d'immagine”. 



Native | 2024-05-29 10:51:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Liuzza compie 45 anni e si rinnova con un nuovo sito web

Liuzza, azienda leader nella distribuzione di prodotti per pasticceria, gelateria, panificazione, pizzeria e ristorazione a Marsala dal 1979, ha da poco rinnovato il suo nuovo volto online, consultabile all'indirizzo www.liuzza.com. In un settore in...

Antimafia | 2024-05-28 12:46:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Mafia, al via oggi l'appello per Scrigno

 Oggi prende il via il processo d'appello per l'operazione antimafia denominata "Scrigno" davanti alla prima sezione della Corte di Palermo. L'operazione, condotta dai carabinieri di Trapani nel 2018, ha esplorato le intrecciate...