Quantcast
×
 
 
11/04/2024 15:00:00

Vinitaly 2024: sorprese enologiche di Curatolo Arini tra innovazione e tradizione

La cantina Curatolo Arini si prepara a Vinitaly 2024, un'edizione speciale per l'azienda che quest'anno presenterà tre nuove proposte enologiche che promettono di stupire e conquistare il palato degli appassionati. L'edizione 2024 del Vinitaly sarà un'occasione unica per immergersi nella storia e nella tradizione di Curatolo Arini, azienda fondata nel 1875 da Vito Curatolo. Da allora, la famiglia ha tramandato di generazione in generazione l'amore per la terra, il rispetto per i vitigni autoctoni e per il vino Marsala, dando vita a vini che incarnano l'anima più autentica della Sicilia. Il Marsala, celebre vino della tradizione, ha una storia che affonda le sue radici nel XVIII secolo e ha contribuito a rendere la cantina Curatolo Arini un simbolo della produzione vitivinicola di qualità dell'isola.

Oltre alle nuove annate della linea Curatolo Arini, che rappresentano la continuità con la tradizione e l'eccellenza che contraddistinguono la cantina, al Vinitaly 2024 saranno presentate tre nuove proposte davvero speciali. Una di queste è un omaggio a Maria Adelaide, figura femminile di grande importanza nella storia dell'azienda all'inizio del secolo scorso. Un tributo sentito alla sua forza e alla sua lungimiranza, che hanno contribuito in maniera determinante al successo di Curatolo Arini. La seconda novità è un omaggio alla Sicilia stessa, un ritorno a una tradizione radicata nella storia della cantina, che mira a valorizzare uno dei vitigni autoctoni più pregiati dell'isola. Questo vino incarna i profumi e i sapori mediterranei, offrendo un'esperienza autentica della terra siciliana. La terza proposta è una bottiglia che cattura la freschezza e l'energia sorprendente della Sicilia, regalando una festa di profumi e convivialità.
Inoltre, Curatolo Arini ha deciso di dedicare un'attenzione particolare all'esperienza in cantina, presentando un progetto innovativo sviluppato in collaborazione con una giovane startup italiana che mira a valorizzare il territorio circostante e a trasmettere la sua bellezza in ogni angolo, con un coinvolgimento a 360 gradi.

Se siete curiosi di scoprire le novità che Curatolo Arini ha in serbo per il Vinitaly 2024, non perdete l'occasione di visitare lo stand dell'azienda. Per ulteriori informazioni, visitate il sito web www.curatoloarini.com

(Contenuto sponsorizzato scritto in collaborazione col committente. Per info scrivi a native@bwbmedia.it)



Native | 2024-05-21 15:48:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Estate, arte e distillati agli Opifici Culturali Bianchi

Al via la stagione estiva e la Distilleria Bianchi, sul lungomare di Marsala, non si fa cogliere impreparata. Dopo il restauro dei Silos, che sono stati riconvertiti, mediante una ristrutturazione edilizia in spazi ricettivi, per ospitare turisti e...