Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/08/2017 21:12:00

Trapani , i ragazzi del Campo Giovani della Capitaneria visitano la Colombaia

 La Capitaneria di Porto di Trapani ha ospitato giovani frequentatori dei campus estivi organizzati dal
Il Dipartimento della Gioventù presso la Presidenza del Consiglio dei ministri in collaborazione con il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Per l’anno in corso la Capitaneria di Porto di Trapani ha organizzato quattro corsi nelle settimane del 10,17,24,31 agosto, della durata di sette giorni ciascuno al quale parteciperanno giovani, dai 15 ai 22 anni provenienti da tutta l’Italia. L'iniziativa ha il fine di avvicinare i giovani al mare attraverso la loro partecipazione alle attività tese alla salvaguardia della vita umana in mare, alla protezione dell'ambiente marino e della fauna ittica ed alla conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura. Tali attività comprendono, oltre alla formazione sui necessari contenuti teorici anche lo

svolgimento di manovre ed esercitazioni, visite guidate, conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle Capitanerie di Porto.
Durante il primo corso 10 giovani hanno potuto fare visita alla Colombaia. Come da prassi Luigi Bruno, Presidente dell’Associazione Salviamo la Colombaia ha avuto la possibilità di raccontare con un breve escursus i punti salienti della sua storia e facendo ricordare che la struttura rappresenta uno dei simboli della città di Trapani. Per una più approfondita cognizione storica ha messo a loro disposizione una sintesi storica della Colombaia in italiano, trapanese e inglese ed un gadget riportante l’immagine della Colombaia. Escursione che ha rappresentato ancora una volta uno dei modi per divulgare la conoscenza dell’immobile, operazione che da molti anni viene svolta dall’Associazione con l’intento di raggiungere l’obiettivo che è la ristrutturazione definitiva.


Ti potrebbe interessare anche: