23/02/2010 08:19:57

A Rimini, inaugurata "Sapore"

SAPORE è infatti il nuovo marchio che ´riassume´ in sé le storiche manifestazioni dedicate all´alimentazione extradomestica di Rimini Fiera (MIA, MSE, FRIGUS, DIVINO LOUNGE, ORO GIALLO e PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO., in calendario in contemporanea fino a mercoledì 24 febbraio).

La Provincia di Trapani è presente alla “MSE Seafood & Processing” con un proprio open space nel quale espongono 9 tra aziende e consorzi del proprio territorio. A rappresentare la Provincia l’Assessore con delega alle Politiche del Mare e Pesca, Nicolò Lisma.degustazione_mse_foto_di_gruppo.JPG

Nello stand della Provincia, tra una bruschetta di pane nero condito con olio di oliva di Castelvetrano e pesce spada e tonno affumicato, alici sottolio e cruditè di gambero rosso di Mazara del Vallo, numerosi i contatti con clienti e fornitori per le imprese di conservazione e trasformazione di prodotti ittici arrivati dalle città di Trapani e Mazara del Vallo.

Oltre al passaggio del Sottosegretario Buonfiglio, graditissime le presenze della Prof.ssa Bianca Maria Poli, Presidente di Federpesca e di Corrado Piccinetti, Biologo Marino, Direttore del Laboratorio di Biologia Marina e Pesca di Fano, noto per le numerose partecipazioni a trasmissioni televisive come “linea Blu”.

Momento clou della giornata la degustazione dei prodotti ittici forniti dalle aziende “Pasquale Asaro” e “Giacalone s.a.s. di Giacalone Vito & C.”, avvenuta alla presenza di decine e decine di persone in un grande open space all’ingresso della fiera.

“La presenza in fiera è per me un atto doveroso - ha dichiarato l’Assessore provinciale con delega alle Politiche del Mare e Pesca, Nicolò Lisma - la Provincia, infatti, è impegnata alla valorizzazione del prodotto ittico “trapanese”: “miglio 0”, “Il pesce congelato….è fresco” e prossimamente con “Terramare”, la grande manifestazione presentata la scorsa settimana alla bit di Milano. In eventi come questi si nota quanto interesse ci sia per la qualità del made in Trapani: la dimostrazione delle mie parole arriva anche dalla grande presenza di pubblico che ha visitato il nostro stand e che ha avuto modo di degustare i nostri prodotti tipici.”