16/03/2010 15:05:48

Il Consigliere Provinciale PD Edoardo Alagna chiede interventi sul Podere Badia di Marsala

e se, in caso contrario, intende avviare le procedure per gli interventi di ristrutturazione e di eliminazione della fonte di 100_1739.JPGpericolo suesposto nonché quali ulteriori iniziative intende intraprendere per la riqualificazione dell’area. Il Podere Badia è un’area di circa 17 ettari in cui l’Istituto Agrario svolge, da oltre un secolo, tutta una serie di attività di laboratorio per gli studenti fra le quali, non da ultime, la coltivazione della vite e dell’ulivo e confina sia con numerose proprietà private sia con più strade pubbliche comunali e statali. Lungo tutta la linea di confine del predetto Podere insiste un muro di cinta, di proprietà dell’Istituto, realizzato secondo l’antica tecnica locale del cd. “muretto a secco”. Le pessime condizioni della struttura muraria è fonte di pericolo sia per i proprietari dei terreni limitrofi il Podere Badia nonché, soprattutto, per gli utenti delle strade pubbliche a causa dell’evidente pericolo di crollo. Inoltre lo stato di abbandono facilita l’accesso all’interno della proprietà di eventuali malavitosi i quali possono, indisturbati, usufruire dell’area a scopi delinquenziali.