17/03/2010 12:00:48

Droga e soldi falsi. Fermato corriere al porto di Palermo

All’uomo, nel corso della perquisizione personale e successivamente domiciliare, sono stati trovati stupefacenti, documenti e banconote false. Per l’esattezza: 5 grammi di hashish; 10 grammi di cocaina; 50 grammi di sostanza da taglio; un bilancino di precisione; 4 carte d’identità false riportanti la foto del’uomo ma nominativi diversi; 11.500 in contanti falsi in tagli da 100 e 20 euro; 43 carte d’identità in bianco; contrassegni assicurativi, codici fiscali e patenti false. L’arresto deriva da una segnalazione anonima pervenuta al 112 che forniva la descrizione dell’uomo in arrivo al porto di Palermo con sostanza stupefacente. Sulla base di tale segnalazione il Nucleo Operativo dei Carabinieri di Alcamo hanno dunque predisposto un servizio di pedinamento che ha consentito di identificare Patellaro.

Sono inoltre in corso delle indagini per verificare se Patellaro sia collegato con le tre donne arrestate ad Alcamo -sempre dai Carabinieri- all’inizio del mese di febbraio per spendita di banconote false all’interno di esercizi commerciali della città del trapanese.