25/03/2010 12:42:34

Al via il progetto:Telecardio - Sea Project

Nel corso dell’incontro è stata raggiunta l’intesa per la definizione di un accordo di collaborazione tra, la Provincia, l’ASP e l’O.P. che definisca gli aspetti operativi relativi alla gestione del servizio di Telecardio, con le strumentazioni che saranno acquisite dalla Provincia di Trapani , in ragione di un finanziamento di 300.000,00 euro a valere sul Fondo delle Autonomie Locali -Ministero dell’Interno-. La dott.ssa Zagarella, su delega del Direttore dell’ASP, dott. Fabrizio De Nicola ha manifestato la disponibilità ad intervenire nella stipula dell’accordo, per la sola gestione del servizio. Anche i responsabili dell’O. P. hanno dichiarato -la loro disponibilità a favore dell’importante servizio di medicina preventiva-. cuore.gif

A margine della riunione, l’assessore Lisma ha dichiarato:”Finalmente si avvia il progetto Telecardio medicina che permetterà, di poter salvare vite umane in mare,grazie all’installazione di specifiche apparecchiature su navi passeggeri che collegano, Trapani con le Egadi e Pantelleria, e su pescherecci che operano nello specchio acqueo antistante le isole minori . Infatti ,queste strumentazioni, trasmetteranno ,via satellite,dalle imbarcazioni, alla stazione ricevente sita presso l’Ospedale “Abele Ajello” di Mazara del Vallo,dati elettrocardiografici , permettendo in tempo reale, una diagnosi precoce di eventuali patologie cardiache. In caso di necessità –conclude l’assessore Lisma- personale appositamente formato potrà intervenire con il defibrillatore. Mi piace sottolineare che, questo progetto, voluto dalla provincia di Trapani, sarà il primo progetto pilota al mondo”.