20/05/2010 07:31:05

Il Consiglio Provinciale di Trapani approva il rendiconto del 2009

2009. Il provvedimento, su proposta del Consigliere Carpinteri, è stato dichiarato immediatamente esecutivo, sempre a maggioranza ma con 5 astenuti e 20 voti favorevoli.
Si ricorda che il rendiconto fissa in oltre 18 milioni di euro (per l’esattezza 18.162.547,90) l’avanzo di amministrazione disponibile al 31 dicembre dello scorso anno e che nella relazione sulla proposta di deliberazione consiliare e sullo schema di rendiconto, l’organo di revisione, composto dai dottori Cinzia Puma e Giuseppe Cognata (assente Pietro Cudia), ha attestato la corrispondenza del rendiconto alle risultanze della gestione ed espresso parere favorevole per l’approvazione del documento contabile. La Commissione Finanze, invece, non ha espresso parere per mancanza del numero legale al suo interno nel corso dell’ultima riunione tenuta sull’argomento.
Come evidenziato dall’Assessore al Bilancio, On. Culicchia, nella sua relazione illustrativa sono quattro i punti essenziali del rendiconto 2009: il già citato avanzo di amministrazione (poco più di 18 milioni di euro) scaturente dai residui attivi e passivi; la riduzione (oltre 20 milioni di euro) dell’indebitamento dell’Ente i cui benefici saranno evidenti alla fine del 2010 ed il trasferimento della somma di 2 milioni di euro dallo Stato alla Provincia di Trapani quale quota indennizzo spettante per l’anticipata estinzione di diversi mutui a suo tempo contratti con la Cassa Depositi e Prestiti; l’avvenuta acquisizione, da parte dell’Assessorato alle Finanze, della documentazione attestante il diritto della Provincia Regionale di Trapani a ricevere la complessiva somma di 35 milioni di euro, relativamente agli anni 2006 e precedenti, riguardante debiti pregressi finora non corrisposti dallo Stato; la spesa corrente in linea con l’esercizio finanziario 2008 in quanto registra soltanto un incremento dello 0,35%. Ciò significa il rispetto del patto di stabilità e degli altri parametri di legge previsti per gli enti locali, anche se è prevedibile che sarà difficile conseguire tale risultato anche negli esercizi finanziari 2010 e 2011.
La prossima riunione del Consiglio Provinciale di Trapani è fissata per lunedì 24 maggio, alle ore 16,30.
 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif