01/07/2010 23:00:00

Consiglio Provinciale, approvato il Regolamento per la Disciplina del Regime di Gestione e di Alienazione del Patrimonio Immobiliare

La predisposizione ed ora l’approvazione di questo Regolamento, che consta di complessivi 21 articoli, fanno seguito a quanto deliberato dallo stesso Consiglio Provinciale che, nello scorso mese di aprile, in sede di approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2010, del bilancio pluriennale e della relazione previsionale e programmatica per il triennio 2010/2012, aveva fra l’altro provveduto all’approvazione dell’allegato concernente il piano triennale delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, predisposto dalla Giunta ai sensi dell’art. 58 della Legge 133/09, sulla base della ricognizione dei beni immobili di proprietà provinciale e contenente l’elenco degli immobili suscettibili di alienazione ovvero di valorizzazione, in quanto non utilizzati ai fini istituzionali.

In particolare, il Regolamento prescrive che la gestione dei beni immobili appartenenti a qualsiasi titolo alla Provincia Regionale di Trapani dovrà essere ispirata ai principi di economicità, efficienza, produttività, redditività e razionalizzazione delle risorse. Inoltre, dovrà essere salvaguardata l’esigenza del mantenimento e del miglioramento patrimoniale attraverso attività mirate a prevenire lo stato di degrado dei beni stessi, con interventi tesi a garantire l’idoneità agli scopi ai quali sono stati destinati.

I beni trasferiti alla Provincia a titolo gratuito in forza di norme speciali statali e regionali, saranno invece amministrati e gestiti secondo le specifiche disposizioni di legge.

Dopo l’approvazione del succitato Regolamento, il Consiglio Provinciale ha proseguito i lavori con la fase dedicata alle comunicazioni e all’attività ispettiva.