04/04/2011 00:08:17

Nuova sessione del consiglio provinciale di Trapani

• l’approvazione della II fase “progetto di massima aggiornato” del Piano Territoriale Provinciale ex art.12 L. Reg.le n.9/86;
• l’approvazione del nuovo Regolamento del Consiglio Provinciale;
• le relazioni del Presidente della Provincia relative ai semestri 1 luglio – 31 dicembre 2009 ed 1 gennaio – 30 giugno 2010;
• l’approvazione della modifica al regolamento per la concessione di sussidi e benefici di natura economica;
• l’approvazione del Regolamento per la partecipazione delle aziende del territorio provinciale, organizzazione e partecipazione della Provincia ad eventi fieristici e promozionali;
• l’approvazione del nuovo Regolamento di pesca sportiva nella Riserva Orientata “Isole dello Stagnone di Marsala”;
• l’adesione alla “Carta di Aalborg”, al coordinamento Agende 21 Locali Italiane ed al Coordinamento Agende 21 Locali Sicilia;
• il riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio scaturenti dalle parcelle emesse da alcuni Avvocati esterni, incaricati di difendere l’Ente, per un ammontare complessivo di €29.577,72;
• il riconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio, ammontante complessivamente ad €3.720,60, riguardante la vertenza promossa dalla ditta Giuseppe Errera contro la Provincia Regionale;
• la sostituzione di un componente della Commissione Consiliare “Vigilanza per la Tutela e la Garanzia del Diritto di Accesso” a seguito delle dimissioni, da componente della stessa Commissione, del Consigliere Giuseppe Angileri;
• l’elezione di un componente in sostituzione del dimissionario Salvatore Rallo in seno alla Commissione “Vigilanza per la tutela e la garanzia del Diritto di Accesso”.

Il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011, il cui termine di approvazione è stato ulteriormente differito, con decreto del Ministero dell’Interno, dallo scorso 31 marzo al prossimo 30 giugno, sarà inserito in un ordine del giorno suppletivo. Il provvedimento infatti è stato trasmesso dall’Amministrazione al Consiglio Provinciale soltanto nella tarda mattinata di oggi dopo l’avvenuta notifica dell’O.d.G. principale e comunque, prima di passare all’esame dell’Aula, dovrà essere esperito dalla competente Commissione.