25/09/2011 14:52:17

F1: Vettel vince il notturno di Singapore

Un GP di Singapore molto combattuto e avvincente fino alla fine, dove oltre allo strapotere di Vettel, bisogna sottolineare la grandissima gara ancora una volta di Button che con questo strepitoso secondo posto si porta alle spalle del tedesco nella classifica piloti. Sul terzo gradino del podio Mark Webber, quarto Alonso.
In partenza Vettel scappa in testa,  Hamilton perde posizioni, cerca di recuperare e nella foga tampona la Ferrari di Massa, con il risultato che entrambi sono costretti al rientro ai box, Massa per sostituire la gomma posteriore sinistra, l’inglese il musetto, ma deve rientrare ancora in pit lane perché penalizzato con un passaggio rallentato ai box.

Poi ci pensa Micheal Schumacher a movimentare ancor di più una corsa già spettacolare. Il tamponamento a Perez e la conseguente uscita di pista e il suo ritiro costringono all’ingresso della safety car. La Ferrari ha deluso con le sue prestazioni. Troppa distanza dai suoi avversari, non solo dalla Red Bull che è la migliore vettura del campionato, ma anche della Mclaren.

Ancora una volta Hamilton è protagonista nel bene e nel male. Il sesto posto in classifica, tantissimi sorpassi, ma soprattutto altrettanti errori e scorrettezze  danno la sensazione che butti all’aria il proprio talento e la propria velocità. Prossima gara fra due settimane in Giappone a Suzuka, dove Vettel quasi sicuramente potrà alzare l’alloro iridato.

Carlo Rallo