16/06/2012 11:10:13

Tragedia alla Targa Florio, perde la vita il navigatore Roberts


Gareth Roberts è spirato a seguito delle gravissime ferite riportate nell'incidente che è occorso alla Peugeot 207 S2000 numero 15 nel corso della prima prova speciale della seconda tappa: si tratta della Cefalù 1 di 18 km in una curva a sinistra molto veloce.

Il pilota irlandese ha perso il controllo della vettura che sarebbe andata a urtare violentemente con il lato destro della 207 in prossimità: un guard rail avrebbe squarciato la scocca e avrebbe colpito il povero Richard per il quale i soccorsi, che sono intervenuti con grande prontezza, si sono rivelati inutili perché non c'era più niente da fare.

Wiegand è passato dall'incidente ma non si deve essere accorto della gravità della cosa, mentre Matteo Gamba e Alessandro Perico che seguivano si sono trovati Craig Breen piangente e inginocchiato sull'asfalto per chiedere aiuto.

La prova è stata immediatamente sospesa e la corsa interrotta. In questo tragico incidente ritorna il fatto che un guard rail sia riuscito a sfondare la vettura e colpire un membro dell'equipaggio, proprio come era accaduto a Robert Kubica in occasione della Ronde di Andora del 6 febbraio 2011. Il polacco si sta lentamente riprendendo da quella sciagura, mentre il povero Gareth Roberts non ha avuto scampo dalla lama.

 

Da Omnicorse