14/11/2013 07:54:00

E' allarme per i buoni libro, presentata un'interrogazione all'Ars

  Una interrogazione sull'insufficiente stanziamento per la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole elementari e per la stampa delle cedole librarie è stata presentata all'Ars (Assemblea regionale siciliana) dai deputati Valentina Zafarana del Movimento 5 Stelle, e da Vincenzo Vinciullo e Giorgio Assenza del Pdl. L'atto parlamentare mira a capire se il Presidente della Regione e gli assessori all'Economia e alla Formazione professionale sono a conoscenza del fatto che all'appello mancano quasi 64 mila euro rispetto all'effettivo fabbisogno per coprire il costo di libri e cedole per gli studenti certificati dai nove uffici scolastici regionali. Gli interroganti chiedono inoltre di sapere dal governo anche quali provvedimenti urgentissimi intendano adottare in merito prima della chiusura della cassa regionale. “È urgente – afferma Valentina Zafarana - che giunga definitiva certezza dell' impegno della somma perché bisogna dare seria risposta alle famiglie siciliane che attendono da troppo tempo il soddisfacimento di un diritto che sta alla base della crescita culturale e sociale degli studenti siciliani"



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif