×
 
 
31/01/2014 06:10:00

L'antenna della famiglia del Sindaco Adamo a Sappusi. Il consiglio: "Fare chiarezza"

 Scende in campo anche il consiglio comunale di Marsala sulla vicenda dell'antennona per la telefonia mobile che la famiglia del Sindaco di Marsala, Giulia Adamo, titolare di un impianto di carburante che sorgerà accanto il Liceo Scientifico, ha noleggiato per 10.000 euro l'anno alla Telecom. L'installazione di questa antenna ha suscitato a Novembre molte proteste. Innanzitutto sono scesi in piazza gli studenti, non solo dello Scientifico, ma anche dell'ex Magistrale, preoccupati per la loro salute. "Perchè non andate a indagare sulle altre antenne, soprattutto quelle delle stazioni radiotelevisive?" è stata la risposta del Sindaco Adamo, che ha prodotto anche la documentazione dell'Agenzia Regionale Protezione Ambiente, l'Arpa, che dice che non ci sarebbero pericoli per la salute. Hanno protestato anche gli abitanti del quartiere di Sappusi, che non solo si sono visti spuntare l'antennone a ridosso del villaggio, ma oggi subiscono anche lo smacco di un'isola ecologica che sta trasformando una parte del loro quartiere in una discarica a cielo aperto. 

Sulla vicenda adesso si inserisce anche il consiglio comunale, e lo fa con un intervento duro, che vede ancora una volta insieme maggioranza ed opposizione per contrastare un'iniziativa al confine tra tutela pubblica ed interesse privato del primo cittadino. Un gruppo di consiglieri comunali, tra i quali spiccano le firme del presidente del consiglio comunale, Enzo Sturiano, e del consigliere del PD, Russo, ha chiesto un consiglio comunale aperto per discutere della vicenda. Va detto, inoltre, che le proteste per le antenne della telefonia mobile non riguardano solo l'antenna della famiglia del Sindaco Adamo (che comunque, rappresenta un caso limite....) ma anche altre zone della città, come a Pispisia. 

Ecco il testo del loro appello.

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO SULL' INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO RIGUARDANTE LE ANTENNE PER LA TELEFONIA MOBILE.

I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI COMUNALI DI MARSALA:

PREMESSO CHE NEL MESE DI NOVEMBRE 2013 NEL QUARTIERE DI SAPPUSI, E' STATA ERETTA UNA TORRE ALTA BEN 40 METRI ALLA CUI ESTREMITA' SONO STATE COLLOCATE DELLE ANTENNE PER LA TELEFONIA MOBILE;

VISTO CHE LA VICENDA, ORMAI NOTA, HA TROVATO GRAN PARTE DELLA POPOLAZIONE MARSALESE DECISA AD IMPEDIRE AD OGNI COSTO QUESTE ISTALLAZIONI DI ANTENNE ELETTROSMOG IN ZONE ABITATE O VICINO A SCUOLE;

RITENGONO INCREDIBILI TALI SCELTE IN QUANTO SI TRATTA DI STRUTTURE CHE SI RIVELEREBBERO ALTAMENTE NOCIVE PER LA SALUTE PUBBLICA, DUNQUE PREOCCUPANTI PER EVENTUALI DANNI AI BAMBINI.


I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI COMUNALI CHIEDONO LA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO STRAORDINARIO APERTO PER REDIGERE UN PIANO ANTENNE CONDIVISO CON LA POPOLAZIONE E CONSENTIRE A QUALSIASI CITTADINO DI ESPRIMERE IL PROPRIO PENSIERO IN MERITO E DI FORMULARE PROPOSTE FINALIZZATE ALLA TUTELA DELLA COLLETTIVITA'.CHIEDONO INOLTRE DI RIVEDERE IL REGOLAMENTO COMUNALE DISCIPLINANTE L' INSTALLAZIONE, LA MODIFICA, E L' ADEGUAMENTO DELLE STAZIONI RADIO BASE PER TELEFONIA CELLULARE – SERVIZI SIMILI – ANTENNE EMITTENTI RADIOTELEVISIVE.
I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI COMUNALI INVITANO IL PRESIDENTE DEL C.C. DI INVITARE, NELLA STESSA SEDUTA, IL SINDACO, L'ASSESSORE DI COMPETENZA, IL DIRIGENTE DI COMPETENZA, TUTTI I COMPETENTI PER MATERIA, IL PROGETTISTA E L'ENTE ARPA.
FIRMATO dai seguenti Consiglieri Comunali: COPPOLA, ANASTASI, ANGILERI, MARRONE, ALAGNA W., CARNESE, AUGUGLIARO, DI GIROLAMO, MILAZZO G., TITONE, MILAZZO E., GANDOLFO, RUSSO, CUDIA, STURIANO, ACCARDI, GENNA



Native | 2022-11-22 10:54:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Avvistare i meravigliosi Big Five in Kenya

Un safari in Africa e riuscire ad avvistare i cinque animali simbolo del regno animale, i Big Five, sono in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori avventurosi. Con i suoi numerosi parchi nazionali e le riserve naturali incontaminate, il...