25/05/2014 10:05:00

L'ortofrutta biologica siciliana tra le eccellenze enogastronomiche di Alta Qualità

Dire che l'Italia è la patria del buon cibo non è una notizia ma un dato acquisito. Il patrimonio di sapori, tradizioni e cultura eno-gastronomica del nostro paese di è affermato grazie a tante piccole e medie imprese che hanno lavorato nella direzione di un'agricoltura sana e sostenibile. Tutte queste aziende si ritroveranno dal 30 maggio al 2 giugno 2014 a Villa Castelbarco (Mi) per partecipare ad "Alta Qualità", la Rassegna sulle eccellenze eno-gastronomiche italiane. La Sicilia sarà rappresentata da I Frutti del Sole, l'azienda biologica di Marsala (TP), che da più di 20 anni è impegnata nella coltivazione biologica. L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Signum di Bergamo, intende porre l’accento sull’alimentazione sana e sostenibile, tematica che sarà al centro di Expo 2015.

 

"L'alimentazione biologica è diventata un tema imprescindibile per il futuro della nostra terra, tanto da diventare la sfida sulla quale tutte le nazioni si confronteranno durante il prossimo Expo - commenta Filippo Licari, amministratore de I Frutti del Sole. Noi siamo partiti in sordina 22 anni fa da Marsala, in Sicilia, in un momento storico difficile, quando parole come "filiera corta", "biologico" o "sostenibilità" potevano sembrare una perdita di tempo. Soltanto adesso si sta scoprendo il valore aggiunto dell'agricoltura biologica, un valore che coinvolge sia il destinatario finale - migliorando il suo stile di vita - che la stessa terra coltivata, perchè le produzioni biologiche si basano sulla sostenibilità, non sullo sfruttamento. Partecipare ad "Alta Qualità" è per noi e per tutti i nostri soci agricoltori, un riconoscimento importante, perchè sottolinea come il nostro modello di intendere il lavoro sia un modello giusto, equo ed eccellente".

 

Alta Qualità metterà al centro la tutela del Made in Italy e le buone pratiche: il rispetto delle tradizioni, l’attenzione agli sprechi e alla tutela del territorio. Operatori e pubblico potranno assaporare i prodotti degli espositori, partecipare alle degustazioni e ai laboratori del gusto, assistere agli show cooking realizzati da chef d’eccellenza. 10.000 mq di allestimento in cui si concentreranno le eccellenzie italiane.