19/07/2014 18:30:00

Iniziato a Trapani il processo a Michele Mazzara, presunto prestanome di Messina Denaro

  È iniziato davanti al Tribunale di Trapani, il processo a carico dell'imprenditore di Paceco, Michele Mazzara (ritenuto un prestanome del boss latitante Matteo Messina Denaro), accusato di intestazione fittizia di beni. Con Mazzara, per lo stesso reato, sono imputati anche Antonella Agosta, già vice presidente del consiglio comunale di Buseto Palizzolo e l'ex marito Francesco Spezia. Quest'ultimo è contestualmente imputato di corruzione dinanzi ai giudici del Tribunale di Palermo. Il dibattimento è stato rinviato al 18 settembre prossimo.