03/02/2015 14:40:00

Mafia, la relazione della Dia: metamorfosi rigenerativa e ordini dal carcere

 Cosa nostra' ha subito una "metamorfosi rigenerativa" ed è passata da un assetto gerarchico, compatto e rigidamente ancorato al territorio,"verso forme più flessibili delle sfere di influenza". Ciò nonostante dal circuito carcerario continuano provenire "autorevoli ordini di scuderia". "Ciò conferisce duttilità ai sodalizi che appaiono plasmarsi in funzione degli obiettivi da conseguire". Lo rileva l'ultima relazione della Dia al Parlamento.