18/11/2015 08:00:00

Mulini Contro Vento. Il biologico salverà il settore agricolo?

A Mulini Contro Vento oggi si parala di crisi del settore agricolo. Il mondo dell'agricoltura, fondamentale per l'economia locale, è in crisi ormai da tempo ed è arrivato il momento per gli addetti ai lavori di fare il punto della situazione e decidere insieme quale sarà il futuro delle attività agricole nella provincia di Trapani.
A tal proposito venerdi scorso si è svolta a Petrosino un'assemblea indetta dal Confederazione Agricoltori Italiani (CIA) per discutere le problematiche che affliggono il comparto e cercare nuove strategie.
Tra i presenti tanti agricoltori provenienti da diverse città della provincia, i rappresentanti delle varie Cantine Sociali ed alcuni esponenti della politica.
Inserimento giovanile, rispetto per le tradizioni locali, ecologia e biologico sono sicuramente le parole chiave da tenere a mente per mantenere in vita il settore predominante dell'economia trapanese.
Per poter andare avanti è necessario fare un passo indietro, tornare alle colture e tecniche di agricoltura tradizionali. Ripristinare un'agricoltura genuina che non miri semplicemente alla quantità del prodotto ma soprattutto alla sua qualità. La nuova agricoltura di fatto non ha niente di nuovo, è l'agricoltura dei nostri nonni prima dell'avvento del sostegno della chimica e della massificazione del prodotto. Ma tutto ciò non potrà avvenire se non con una maggiore attenzione da parte delle istituzioni e della politica che da troppo tempo fanno orecchio da mercante lasciando il settore praticamente abbandonato a se stesso.
A parlarne oggi a Mulini Contro Vento gli Assessori alle Attività Agricole di Marsala e Petrosino, Nino Barraco e Luca Badalucco ed il presidente del CODIFAS Ambrogio Vario.
Mulini Contro Vento – Storie di Moderni Don Chisciotte, di e con Sara Manzo, è un programma di approfondimento in onda tutti i mercoledì dalle 13,30 alle 14,30 sulle frequenze di RMC101.